Snoop Dogg decide di ridurre la quantità di canne fumate

Parlando con MailOnline, Snoop Doog ha rivelato di aver deciso di ridurre la quantità di canne fumate al giorno

Snoop dogg
Mandatory Credit: Photo by Amy Harris/Invision/AP/Shutterstock (10413515ck) Snoop Dogg performs during KAABOO 2019 at the Del Mar Racetrack and Fairgrounds, in San Diego, Calif 2019 KAABOO - Day 1, Del Mar, USA - 13 Sep 2019
Condividi l'articolo

Snoop Dogg è uno dei più grandi rapper della storia della musica. Tuttavia non è famoso solo per la sua musica ma anche per la sua sfrenata passione per l’erba che fuma con ardore da oramai tantissimi anni. Arrivato però all’età di 51 anni ha deciso di ridurre la quantità di canen giornaliere per amore dei suoi figli e dei suoi nipoti.

Il Doggfather è diventato nonno nel 2015 quando suo figlio, Cordé, è diventato padre del figlio Zion e col tempo è divenuto nonno anche di Elleven Love, Skylar Cordoba, Journey Broadus e Chateau Broadus. Questi arrivi nella sua vita, come ha lui stesso spiegato parlato con MailOnline, gli hanno fatto riconsiderare le sue propriorità e quindi anche dare una stretta a ciò che fuma.

Essere nonno mi ha cambiato in molti modi – ha detto Snoop Dogg. Il modo principale è preoccuparmi di come vivo, di come mi muovo, del tipo di persone con cui mi associo, perché voglio vedere i miei nipoti invecchiare. L’unico modo in cui posso farlo è prendere misure precauzionali per quanto riguarda come mi muovo, chi esco, dove esco, la mia assunzione, cosa sto assumendo? Sto facendo attività extra o sto solo facendo quello che dovrei fare?

Snoop Dogg è forse il più noto fumatore di erba al mondo. Ospite di Jimmy Kimmel nel 2018 tuttavia, ha raccontato come un altro cantante, Willie Nelson, in una serata brava ad Amsterdam, lo abbia costretto a dire basta. Durante il talk show al rapper è stato chiesto chi avrebbe messo su un ipotetico “Monte Rushmore” dei fumatori di erba e lui ha risposto così:

LEGGI ANCHE:  Day Shift: Recensione del film con Jamie Foxx e Snoop Dogg

Io metterei Bob Marley – ha detto Snoop Dogg. Io metterei Cheech e Chong, sarebbero i i primi volti sulla montagna, sono quelli che ci hanno mostrato cos’è una montagna. Willie P. Nelson c’è sicuramente. E a proposito, Willie Nelson è l’unica persona che abbia mai fumato più di Snoop Dogg. Ho dovuto premere il pulsante ‘time out’

La famiglia prima di tutto, bravo Snoop!

Seguiteci su LaScimmiaSente