Sanremo 2023: i momenti più memorabili della Seconda Serata [VIDEO]

sanremo 2023, gianni morandi, amadeus
Condividi l'articolo

Tutto quello che vi siete persi se non avete seguito la seconda serata di Sanremo 2023

Pochi encomi. Un breve stacchetto di Morandi e si comincia subito. L’8 Febbraio 2023 va in onda la Seconda Serata del Festival di Sanremo 2023. Andiamo a vedere quali sono stati i momenti salienti del secondo appuntamento della Kermesse e la classifica dei 14 artisti a esibirsi in questa serata.

Seconda Serata Sanremo 2023: riassumiamo in breve gli eventi

Un inizio più diretto e senza troppi fronzoli: a condurre Amadeus e Gianni Morandi. Da fonti esterne si sapeva già che Francesca Fagnani sarebbe stata la co-conduttrice.

Francesca Fagnani co-conduttrice di Sanremo 2023
Francesca Fagnani, conduttrice di Belve e co-conduttrice della seconda serata di Sanremo 2023. Credits: @frafagni

La Kermesse vede esibirsi i rimanenti 14 artisti. Alle esibizioni si accompagnano interventi di ospiti del presente e del passato (forse più del passato) e un medley offerto da Morandi, Ranieri e Albano.

A parte la lunga esibizione di questi ultimi, la seconda serata sembra procedere a passo più veloce e ritmo calzante.

Alla fine della serata vengono svelate la seconda classifica parziale e la prima classifica generale.

Will apre le danze della Seconda Serata di Sanremo 2023: l’ordine di uscita degli artisti

Il giovane Will, proveniente da Sanremo Giovani, dà il La con la sua Stupido. Concludono le danze Paola e Chiara con Furore (forse il momento che aspettavamo di più).

Will apre la seconda serata di Sanremo 2023
Will apre la seconda serata di Sanremo 2023 con Stupido. Credits: @sanremorai

Ecco di seguito l’ordine in cui si sono esibiti i 14 big durante la serata:

  • Will
  • Modà
  • Sethu
  • Articolo 31
  • Lazza
  • Giorgia
  • Colapesce Dimartino
  • Shari
  • Madame
  • Levante
  • Tananai
  • Rosa Chemical
  • LDA
  • Paola e Chiara

Gli ospiti della Seconda Serata di Sanremo 2023

Dopo le esibizioni di Will e dei Modà, è il momento dell’intervento dei primi ospiti della serata. Scendono quindi la celeberrima scalinata della farfallina Francesco Arca e Mario, quest’ultimo di 10 anni, noti per essere protagonisti in numerose fiction italiane.

Dopo questo intervento che probabilmente potevamo evitarci, è il momento dell’ingresso di Francesca Fagnani: nota conduttrice del programma Belve, nel quale pone domande a volte provocatorie a celebrità ospiti e, infine, la fatidica domanda “Lei che belva si sente?”.

L’ingresso di Francesca Fagnani durante la seconda serata di Sanremo 2023

Dopo l’esibizione di Sethu, anch’egli da Sanremo Giovani, altro momento di ospiti storici: Amadeus annuncia Albano, Massimo Ranieri e Gianni Morandi. Quest’ultimo comincia l’esibizione dalla platea facendo impazzire le amiche di vostra mamma.

Sethu a Sanremo 2023
Sethu porta Cause Perse a Sanremo 2023. Credits: @sanremorai

Massimo Ranieri si presenta con un completo cangiante e la solita compostezza ed eleganza dei gentiluomini di altri tempi. L’unico dei tre che forse riesce a sostenere la propria dopo tutti questi anni di carriera è proprio lui. Tuttavia, nulla togliere ad Albano che probabilmente è con i suoi acuti che ha fatto scendere il meteorite per estinguere i dinosauri.

Subito dopo l’esibizione di Giorgia, Amadeus introduce il primo tema di sensibilizzazione della serata: la libertà delle donne in Iran, tematica scottante oggigiorno. Parla quindi l’attivista italo’iraniana Pegah Moshir Pour, che ringrazia Sanremo 2023 per ricordare che la musica è un diritto umano. Si aggiunge a lei Drusilla Foer, co-conduttrice di una delle serate dell’edizione 2022.

Il monologo di Pegah Moshir Pour e Drusilla Foer al Festival di Sanremo 2023

Un momento molto emozionante che vede a confronto un’icona della libertà personale, contro una proveniente da aree in cui anche un piccolo gesto contro le regole come cantare e ballare può costare la vita. Le due infatti lo ricordano nel loro monologo congiunto che inneggia alla libertà.

LEGGI ANCHE:  Sanremo 2023: i momenti più memorabili della Quinta Serata (Finale) [VIDEO]
Pegah Moshir Pour a Sanremo 2023
L’attivista Pegah Moshir Pour ospite a Sanremo 2023. Credits: Pegah Moshir Pour.

Dopo questo momento toccante, Amadeus si collega con Giovanni Morandi al Suzuki Stage (il palco esterno all’Ariston). Qui si esibiscono in duetto Francesco Renga e Nek con La tua bellezza del primo e Fatti avanti amore del secondo. Brani che avevano in passato presentato al Festival.

I due non sembrano totalmente sulla stessa pagina. Non tanto per colpa di Nek, che mantiene una grande presenza scenica e tensione vocale, quanto per Renga che sembra andare fuori tempo e non avere più la stessa capacità vocale degli esordi. Visibile lo sforzo di Nek di stargli dietro e recuperare.

Dopo Colapesce e Dimartino, è il turno per Amadeus di introdurre i grandi ospiti internazionali di questa serata. Si tratta dei Black Eyed Peas, che cominciano la performance con Mamacita.

Colapesce e Dimartino a Sanremo 2023
Colapesce e Dimartino si esibiscono con Splash a Sanremo 2023

La mancanza di Fergie si sente molto. J. Rey Soul ha preso il suo posto, ma in generale la band sembra molto sottotono e si presenta con una presenza scenica molto scomposta e raffazzonata. Anche da parte del pubblico sembra esserci poco entusiasmo, ma si ha una risposta quando vengono sbloccati ricordi grazie a I Gotta Feeling.

Dopo un esilarante intermezzo in cui la band ringrazia Bruno e fa partire un coro per lui (il direttore di orchestra che li ha accompagnati durante l’ospitata), si esibiscono con il loro ultimo singolo in radio: Simply the Best.

I Black Eyed Peas ringraziano il direttore di orchestra Bruno a Sanremo 2023

Successivamente a questo siparietto, vengono introdotti i concept che si stanno contendendo il logo per le Olimpiadi invernali di Milano – Cortina 2026.

Dopo l’esibizione di Shari, è il momento del monologo di Francesca Fagnani. La giornalista sfrutta il palco dell’Ariston per raccontare l’esperienza delle persone in carcere, sottolineando come lo Stato debba farsi garante delle uguaglianza sociale, soprattutto per quanto riguarda l’accesso allo studio e la violenza nelle carceri.

Il monologo di Francesca Fagnani porta a Sanremo 2023 le parole dei ragazzi nelle carceri

Breve stacco pubblicitario prima del quale si intravede Fedez sulla Costa Smeralda tramite, e poi è proprio il turno di quest’ultimo. Canta una canzone rap vecchio stile, quasi freestyle, nella quale si scaglia contro l’ipocrisia dei politici, citando anche Rosa Chemical e la polemica a lui annessa in Parlamento, e prendendosela anche con il Codacons.

Fedez che sfida Politici e Codacons a Sanremo 2023.

Dopo il turno di Madame e Levante, con due pezzi ritmati e coinvolgenti, interviene l’ex-pattinatrice olimpica Francesca Lollobrigida. Ella racconta la propria esperienza da sportiva e regala ad Amadeus la propria tuta della nazionale olimpica.

Arriva quindi il collegamento in esterna con Fiorello, che se non deve scimmiottare il lavoro degli altri non sarebbe un buon comico e fa cringiare tutti. Tranne chi, secondo voi?

Prosegue la Kermesse fino alle ultime due artiste in gara: Paola e Chiara. Al termine della loro esibizione, dopo una breve pausa pubblicitaria, è il tanto atteso momento di Angelo Duro. Comico noto per aver precedentemente partecipato a Le Iene.

Prima del monologo, Amadeus invita gli spettatori moralisti a cambiare canale per i successivi sette minuti, proprio perché è risaputo che il comico tende a non utilizzare mezzi termini. E così è stato.

LEGGI ANCHE:  Donald Glover - Da Atlanta a Childish Gambino
L’inizio del monologo di Angelo Duro a Sanremo 2023

Prima Serata Sanremo 2023: alcuni momenti divertenti (o trash)

  • La triade storica Morandi – Al Bano – Ranieri che probabilmente supera in minutaggio la performance dei Pooh (la sera precedente), rubando il palco a tutti.
  • Al Bano che fa le flessioni sul palco a dimostrazione del proprio mantenersi bene nonostante l’età.
  • La signora che continua a farsi selfie mentre Amadeus mentre questi introduce i Black Eyed Peas, e lui che poi si mette a ballare con lei.
  • I cori dei Black Eyed Peas e del pubblico per Bruno, il direttore di orchestra.
  • Shari che scende le scale dell’Ariston come un’equilibrista (una di noi).
  • Fedez che con la sua rappata probabilmente coserà le ferie del suo avvocato.
  • Rosa Chemical: si merita di essere citato perché con il suo look e il suo messaggio è stato fenomenale.
  • L’outfit di Paola e Chiara: cangiante e fa furore.
  • L’acre monologo di Angelo Duro, prima del quale Amadeus invita a cambiare canale se non si ha lo stomaco forte. E aveva ragione.
  • La Fagnani che intervista Gianni Morandi e Amadeus in un improvvisato set di Belve.

La Classifica della Seconda Serata di Sanremo 2023

Come nella Prima Serata di Sanremo 2023, anche in questa occasione il 100% dei voti è stato espresso dalla sala stampa.

Il responso si riflette nella seguente classifica parziale:

  • 1. Colapesce e DimartinoSplash
  • 2. MadameBene nel Male
  • 3. TanaiTango
  • 4. LazzaCenere
  • 5. GiorgiaParole dette Male
  • 6. Rosa ChemicalMade in Italy
  • 7. Paola e ChiaraFurore
  • 8. LevanteVivo
  • 9. Articolo 31Un bel viaggio
  • 10. ModàLasciami
  • 11. LDASe poi domani
  • 12. WillStupido
  • 13. ShariEgoista
  • 14. SethuCause Perse

A seguire, viene quindi annunciata la prima classifica generale di questa edizione di Sanremo 2023, comprendente tutti e 28 i cantanti in gara:

  • 1. Marco MengoniDue vite
  • 2. Colapesce e DimartinoSplash
  • 3. MadameIl bene nel Male
  • 4. TananaiTango
  • 5. ElodieDue
  • 6. Coma_Cose L’addio
  • 7. Lazza Cenere
  • 8. Giorgia Parole dette male
  • 9. Rosa ChemicalMade in Italy
    • 10. Ultimo Alba
  • 11. Leo GassmanTerzo cuore
  • 12. Mara SatteiDuemilaminuti
  • 13. Colla ZioNon mi va
  • 14. Paola e Chiara Furore
  • 15. Cugini di CampagnaLettera 22
    • 16. Levante Vivo
  • 17. Mr. RainSupereroi
  • 18. Articolo 31Un bel viaggio
  • 19. Gianluca Grignani – Quando ti manca il fiato
  • 20. ArieteMare di guai
  • 21. ModàLasciami
  • 22. gIANMARIAMostro
  • 23. OllyPolvere
  • 24. LDASe poi domani
  • 25. WillStupido
  • 26. Anna OxaSali
  • 27. ShariEgoista
  • 28. SethuCause perse

Questa seconda serata di Sanremo 2023 ha avuto più presa rispetto a quella precedente. Sanremo fa sempre discutere, e il voto della sala stampa può essere condivisibile o meno. Tuttavia, questa è solo la Seconda Serata e di certo ci saranno ancora molte cose da definire.

Per tutti gli aggiornamenti e per altri approfondimenti, continuate a seguirci su LaScimmiaSente!