Sanremo, Travolta si rifiuta di firmare la liberatoria

Eleonora Daniele a Storie Italiane, su Rai 1 ha rivelato che John Travolta ha rifiutato di firmare la liberatoria dopo la serata di Sanremo di ieri

sanremo,travolta
Credits: RAI
Condividi l'articolo

Nella seconda serata del Festival di Sanremo, andata in scena ieri, è stato ospite John Travolta. Il grande attore si è dapprima esibito in alcuni dei suoi cavalli di battaglia, come ad esempio il celebre twist di Pulp Fiction e poi si è unito a Fiorello ed Amadeus in una versione 2.0 del Ballo del Qua Qua. Un momento davvero controverso che ha scatenato l’ira del web, che l’ha defintio imbarazzante. Lo stesso Fiorello ha poi detto a Viva Rai2:

Con John abbiamo fatto una delle gag più terrificanti della storia della televisione italiana. Ma non abbiamo ammazzato nessuno. Mentre la facevo pensavo: ecco, è la fine delle nostre carriere, quella di Travolta sicuro

Parole che evidentemente corrispondono a verità. Eleonora Daniele a Storie Italiane, su Rai 1 ha infatti rivelato che John Travolta si è rifiutato di firmare la liberatoria alla RAI e dunque la sua esibizione non potrà mai più essere trasmessa e vivrà solamente sul web dai video caricati dagli utenti.

LEGGI ANCHE:  Sanremo 2023: i momenti più memorabili della Prima Serata [VIDEO]

Continua inoltre a tenere banco la questione relativa al cahcet ricevuto dall’attore per la sua performance a Sanremo. Una risposta certa ancora non l’abbiamo. Tuttavia un indizio, così come ci rivela Il Corriere dello Sport arriva dalle scarpe indossate dall’attore. Travolta ha infatti sfoggiato delle sneaker di marca U-Power che, a quanto si dice, avrebbe sborsato un milione di euro nelle tasche della star. 

Che ne pensate? Avete apprezzato la presenza di John Travolta a Sanremo? Ditecelo nei commenti.

Seguiteci su LaScimmiaPensa