Jurassic Park: i versi dei Raptor sono tartarughe nel sesso

Gary Rydstrom, sound designer di Jurassik Park, ha raccontato a Vulture nel 2013 l'origine dei versi dei vari dinosauri

Jurassic Park, Velociraptor
Condividi l'articolo

Quando nel 1993 Steven Spielberg creò Jurassic Park non dovette solo impegnarsi per creare visivamente i dinosauri, prendendosi anche diverse libertà rispetto a ciò che la paleontologia ci dice, ma dovette anche ideare i versi che le varie creature emettono. Questo compito fu affidato a Gary Rydstrom che, in veste di sound designer, si ingengò alla ricerca dei suoi che riteneva più adatti. Parlando con Vulture nel 2013 l’uomo raccontò qualche segreto del mestiere, il più divertente dei quali riguarda il verso dei Velociraptor, terribili e velocissimi dinosauri che, in alcune scene, comunicano tra loro attraverso un particolare suono. Ebbene, quello che sentiamo è il verso che emettono le tartarughe mentre fanno sesso.

Se la gente sapesse da dove provengono i suoni in Jurassic Park, il film sarebbe vietato ai minori! – ha scherzato Rydstrom. È alquanto imbarazzante, ma quando i Raptor si ringhiano a vicenda per comunicare, quello che sentiamo è una tartaruga che fa sesso

Rydstrom ha detto che le tartarughe che si accoppiano sono una specie di fonte perfetta per un sound designer, perché possono accoppiarsi per molte ore, e per tutto il tempo emettono questi strani latrati che non assomigliano a quello che penseresti essere una tartaruga.

LEGGI ANCHE:  Putin ed il suo Jurassic Park, riporterà in vita un mammut

Il sound deisgner ha poi spiegato che il gregge di Gallimimus è stato doppiato da nitriti di femmine di cavalli in calore. Il Tyrannosaurus Rex è stato doppiato dal Jack Russel dello stesso Rydstrom, Buster e da un elefantino. Il verso del maestoso Brachiosauro proviene invece da un asino.

Gli asini una specie da jodel, sai? C’è questo cambio di tonalità nella voce degli asini, e se li rallenti, ottieni quasi una qualità sibilante, simile a una canzone

Infine il verso del Triceratopo morente che i nostri protagonisti trovano nella foresta è stato creato usando un tubo di cartone con una molla.

Quando Sam Neill mette l’orecchio sulla cavità toracica del triceratopo e ascolta il suo respiro, c’è molta mucca lì dentro, ma l’elemento chiave della respirazione sono principalmente io che respiro in un tubo

Assurdo.

Seguiteci su LaScimmiaPensa