Gli Anelli del Potere: l’accento dei Pelopiedi è offensivo

Una nuova polemica riguardante Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere è sorta attorno all'accento utilizzato dai Pelopiedi

gli anelli del potere
Condividi l'articolo

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere, nuovissima serie Amazon ambientata nell’Universo Narrativo creato da J.R.R. Tolkien (qui il trailer) continua a far parlare di sè. Lo show sta ottenendo sia elogi che critiche per i più svariati motivi. L’ultima polemica emersa è quella relativa agli accenti utilizzati dai Pelopiedi, particolare razza di Hobbit introdotti ex novo in questa serie. Questi infatti, come spiegato dall’allenatore dialettale Leith McPherson a Inverse, parlano con “una base irlandese“, senza una localizzazione precisa in una particolare regione dell’Irlanda. L’accento irlandese non è mai stato facile da padroneggiare per Hollywood e alcuni suggeriscono che questa vaghezza abbia aperto i Pelopiedi alle critiche.

In particolare, la professoressa di linguistica Natalie Barber ha definito l’accento “pigro e offensivo”

L’accento è una parte così grande di ciò che siamo – ha detto a The Guardian. Deriderlo, o usare quell’accento come scorciatoia per qualcuno che è stupido, o qualunque sia la sua caratteristica, è offensivo. Gli irlandesi hanno subito discriminazioni per secoli in base alla loro identità, quindi non sono sorpresa che questa cosa abbia causato sconvolgimento.

Non c’è uguaglianza per gli accenti. Non c’è atto che renda illegale discriminare un accento allo stesso modo in cui lo è con l’età, la razza, il sesso o la sessualità. Questo cambierà molto presto, ne sono sicura. Per ora rimane immorale, ma non illegale

Si tratta di un un’opinione ampiamente condivisa. Ed Power dell’Irish Times ha infatti scritto

LEGGI ANCHE:  Gli Anelli del Potere, Córdova e la scena del sesto episodio

Gli anelli del potere presenta una razza di proto-hobbit sempliciotti, con le guance rosee, spalmati di fango, con ramoscelli tra i capelli e che parlano con accenti irlandesi da palcoscenico

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.