Borghi sarà Siffredi nella serie sulla vita del Pornodivo

Alessandro Borghi interpreterà Rocco Siffredi in Supersex, nuova serie Netflix che ripercorre la vita del Pornodivo

alessandro borghi
Condividi l'articolo

Si chiama Supersex, ed è la nuova serie Netflix liberamente ispirata alla vita di Rocco Siffredi, il celeberrimo Re del Porno nostrano. Ad interpretarlo ci sarà niente meno che Alessandro Borghi, uno degli attori più talentuosi dell’attuale panorama cinematografico italiano. Accanto a lui Jasmine Trinca e Adriano Giannini. La piattaforma streamig ha rivelato l’inizio delle riprese attraverso uno scatto che ritrae il protagonista.

Questo show sedimenterà il rapporto ormai duratura tra Borghi e Netflix. L’attore romano ha infatti interpretato, per la piattaforma, Stefano Cucchi nello struggente Sulla mia pelle. In seguito è stato uno de volto principali di Suburra, serie che racconta le vicende interne alla malavita della Capitale. Tuttavia Borghi qualche tempo fa aveva espresso le sue perplessità riguardo le serie tv, dopo il successo dello show Diavoli che lo vedeva protagonista.

Mi riferisco agli standard narrativi che stanno dietro le serie e che le rendono tutte uguali – aveva detto a Il Gazzettino durante Festival del Cinema di Venezia del 2021. È la realtà delle piattaforme che ormai puntano sulla quantità e difficilmente creano eventi. Ai tempi di Suburra, Netflix ci ha fatto sentire dei divi hollywoodiani, poi siamo diventati dei numeri. Ho sentito il bisogno prepotente di tornare al cinema, l’unico mezzo che garantisce la magia – ha concluso l’attore

Sembra dunque che Borghi abbia superato questa fase con il suo impegno in Mondocane e in Le Otto Montagne, sia pronto per una nuova avvetura seriale.

LEGGI ANCHE:  Che lingua si parla ne Il Primo Re? Breve analisi linguistica del protolatino

Che ne pensate?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa