Horizon: lo showrunner di Umbrella Academy dirigerà la serie Netflix sulle avventure di Aloy

Horizon
Condividi l'articolo

Lo showrunner di Umbrella Academy, Steve Blackman, sarà il nome dietro all’adattamento in serie della saga di videogiochi Horizon

La notizia è ufficiale: sarà Steve Blackman, showrunner e creatore di The Umbrella Academy, ad adattare la serie Horizon di videogiochi Guerrilla Games nel format televisivo in arrivo su Netflix. Blackman ha adattato per Netflix il fumetto cult di Gerard Way e Gabriel Bá. Ha in passato lavorato anche in serie come Bones, Fargo, Altered Carbon e Legion.

Oltre a confermare il suo ruolo centrale nell’adattamento della nuova serie di Horizon, Blackman ha anche ribadito l’ovvio (per chi temesse non fosse così), e cioè che la protagonista sarà Aloy. “Horizon Zero Dawn è un gioco eccezionalmente ben creato con personaggi meravigliosi”

“Un mondo vivido e lussureggiante di uomini e macchine che si trovano in collisione in un percorso verso l’oblio. La loro salvezza viene da una giovane guerriera di nome Aloy, che non ha idea di essere la chiave per salvare il mondo. Ed è sufficiente dire che, sì, Aloy sarà il personaggio principale nella nostra storia”.

LEGGI ANCHE:  Horizon Forbidden West: scoperto il sito di un possibile futuro DLC? [VIDEO]

“La mia partner di scrittura, Michelle Lovretta, e io siamo entusiasti di avere la possibilità di espandere questa rimarchevole IP in una serie per tutti i generi di autori”, conclude Blackman. Mancano ancora tutte le informazioni essenziali sulla serie: quando arriverà, chi sarà la protagonista, si faranno una più stagioni? Attendiamo con ansia le risposte.

Fonte: IGN

Continuate a seguirci su LaScimmiaGioca