Stranger Things: Vecna è il padre di Eleven secondo una teoria

Secondo una teoria nata in un podcast chiamato Just The Nobodys, Vecna sarebbe il padre di Eleven in Stranger Things

stranger things
Condividi l'articolo

Quando un prodotto diventa popolare e mainstream oltre una certa soglia, specie se si posiziona in ambito fantastico, le teorie che i fan creano per spiegare questa o quell’altra fattispecie si moltiplicano. Stranger Things, ovviamente, non fa eccezione. Del mondo creato dai fratelli Duffer si parla ormai da mesi e più elementi vengono rivelati, più se ne generano di nuovi e misteriosi. Tuttavia se c’è una domanda alla quale nessuno ha ancora dato risposta, quella è: “Chi è il padre di Eleven?”.

Sappiamo infatti che la giovane interpretata da Millie Bobby Brown è stata concepita da una donna di nome Terry Ives che nel 1969 è entrata a far parte del progetto MKUltra, sotto la guida del Dr. Martin Brenner. Come parte del progetto, la donna ha partecipato a esperimenti che hanno coinvolto droghe psichedeliche che alterano la mente. È stata inoltre regolarmente privata dei sensi. Alla fine del 1970 (o all’inizio del 1971), è rimasta incinta e nel giugno 1971 ha avuto una figlia di nome Jane. Brenner ha preso la piccola inscenando un aborto spontaneo e trasformandola, poi, in Eleven. Ma nessuno sa chi fu la parta maschile del concepimento.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things - Tutti i progetti musicali dei protagonisti

Ebbene, secondo una teoria apparsa per la prima volta in un podcast chiamato Just The Nobodys pubblicato poi su TikTok, Vecna/Numero 001 sarebbe il vero padre della ragazza.

@justthenobodys

Reply to @aeswemo Comment what we should talk about next! #fyp #foryou

♬ original sound – JustTheNobodys

La teoria è che Brenner sapesse che nessuno dei bambini, dai numeri da Due a Dieci, era forte come il numero Uno. Quindi, il dottor Brenner ha aspettato che Uno diventasse più grande per farlo poi diventare genitore, insieme a Terry Ives, di Eleven. Questo per assicurarsi che fosse la più forte, e chiaramente lo è

Secondo il romanzo Stranger Things: Suspicious Minds, un uomo di nome Andrew Rich era il padre di Eleven. Nel libro, Brenner voleva punire Terry per qualcosa, quindi ha tirato le fila per far arruolare Andrew e mandarlo in Vietnam. Lì, è stato ucciso prima di sapere che Terry fosse incinta. Tuttavia, nessuno ha mai creduto a quella storia, come se fosse un insabbiamento per tutto il tempo. Quindi, secondo la teoria, Brenner ha fatto mettere incinta Terry Ives da 001 (che avrebbe avuto 24 anni nel 1971) nel tentativo di creare un Eleven super potente. Se la teoria è vera, spiegherebbe perché Brenner ha sempre avuto un legame speciale con la giovane e i motivi che la spingevano a fare tutto ciò che faceva era per lei. Eleven era il suo “progetto speciale”.

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Stranger Things 4, Bobby-Brown ha diretto l'attrice della piccola Eleven
Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.