Stranger Things, Harbour pensava che sarebbe stata un disastro

Ospite del The One Show, David Harbour ha rivelato come all'inizio non avesse fiducia nel successo di Stranger Things

stranger things
Condividi l'articolo

Stranger Things è sicuramente uno degli show di punta di Netflix. La quarta stagione, da poco rilascita sulla piattaforma, ha sbriciolato ogni record per quanto riguarda gli ascolti di una serie in lingua inglese (qui i dettagli). Tuttavia neanche nei sogni più rosei dei partecipanti al progetto, la storia dei fratelli Duffer avrebbe potuto avere questo incredibile successo. David Harbour, volto dell’amatissimo Jim Hopper, ha infatti rivelato a The One Show che pensava addirittura che Stranger Things si sarebbe fermata alla prima stagione.

Ricordo che quando stavamo girando per la prima volta la prima stagione ad Atlanta, Netflix ci aveva dato un budget di circa 20 milioni. A metà ricordo che la mia parrucchiera è venuta da me mentre stavamo girando il quarto episodio e ha detto: “Non credo che funzionerà”. Quindi quando abbiamo finito pensavo che non avremmo avuto una seconda stagione. Saremmo stati il ​​primo show Netflix – più o meno in assoluto – a non avere mai una seconda stagione. Pensavamo che nessuno l’avrebbe guardato e sarebbe stato un disastro.

Il presentatore Alex Jones ha quindi aggiunto: Eppure eccoti qui. Voglio dire, nessuno è sorpreso quanto Kate Bush per essere onesti! A cui Harbour ha aggiunto: Prego, Kate!

E hanno ragione. La cantante è tornata in auge grazie alla quarta di stagione di Stranger Things nella quale è stata utilizzata la sua Running Up that Hill (A Deal with God) che, a distanza di 37 dalla sua uscita, è arrivata in cima alle classifiche di ascolto di mezzo mondo e in particolare nel Regno Unito dove sta dominando.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things: Jamie Campbell Bower registra la voce di Vecna [VIDEO]

La stessa Bush ha parlato di questo incredibile quanto inaspettato traguardo in un episodiol podcast Woman’s Hour di BBC Radio 4.

Beh, è semplicemente straordinario – aveva detto. Voglio dire, sai, Stranger Things è una serie così bella, ho pensato che il brano avrebbe attirato un po’ di attenzione. Ma non avrei mai immaginato che sarebbe stato qualcosa di simile. È così eccitante. Ma è davvero scioccante, vero? Voglio dire, il mondo intero è impazzito!

Che ne pensate?