Stranger Things: Kate Bush rompe tre Guinness Records con Running Up That Hill

Kate
Condividi l'articolo

Kate Bush è ufficialmente cantante da record grazie a Stranger Things

Il rinnovato successo di Kate Bush, cantante tornata in auge grazie all’inserimento del suo singolo Running Up That Hill nella colonna sonora (e con un ruolo importante) dell’ultima stagione di Stranger Things, non si ferma. Oltre ad aver portato l’artista in cima agli ascolti mondiali (e alle classifiche) nel 2022, dopo quasi 40 anni, il brano le ha consentito infatti di infrangere ben tre Guinness World Records.

E sono questi: Oldest female artist to reach Number One (Artista femminile più anziana al numero uno in classifica); Longest time for a track to reach Number One on the UK’s Official Singles Chart (Tempo più lungo per una traccia per raggiungere il numero uno nella classifica singoli ufficiale UK); e Longest gap between Number Ones (Maggior divario temporale tra due numeri uno).

Kate è quindi l’artista femminile più anziana (oggi ha quasi 64 anni) ad essere giunta prima in classifica UK; Running Up That Hill è uscita come singolo nel 1985 ed ha impiegato 37 anni ad arrivare in cima alle charts; inoltre Kate aveva avuto il primo e unico numero uno in Regno Unito con Wuthering Heights nel lontanissimo 1978, 44 anni fa.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things: Eleven tornerà nella seconda stagione!

La ritrovata popolarità della cantante inglese non pare in procinto di fermarsi e ora i fan, sia quelli storici che quelli nuovissimi (come Lucas Sinclair) si domandano se l’occasione non sia quella giusta per un ritorno in grande stile dell’artista. L’ultimo album di Kate Bush, dal titolo 50 Words for Snow, risale infatti al 2011. Kate, non ci fare aspettare!

Fonte: NME

Continuate a seguirci su LaScimmiaSente