Jennifer Aniston attacca gli influencer: “Oggi si diventa famosi per nulla”

Parlando con Sebastian Stan in un'intervista organizzata da Variety, Jennifer Aniston ha avuto parole dure nei confronti delle influencer

Jennifer Aniston
Jennifer Aniston è Rachel Green in Friends
Condividi l'articolo

Jennifer Aniston si è recentemente seduta per un’intervista con Sebastian Stan nell’ambito della serie “Actors on Actors” di Variety. Per l’occasione i due hanno discusso dei rispettivi ruoli in The Morning Show e in Pam & Tommy. Durante la loro chiacchierata, gli attori hanno parlato della copertura dello scandalo del sex tape creato del batterista dei Mötley Crüe Lee con la sua allora moglie Pamela Anderson e che getta le basi per tutta la trama della serie che vede Stan protagonista.

La Aniston ha notato che il tutto è successo “proprio nel momento in cui Internet ha davvero plasmato una nuova cultura sulle persone che diventano famose. Questa cosa delle persone che diventano famose praticamente per non fare nulla. Voglio dire, Paris Hilton, Monica Lewinsky, tutti quelli

Mi sento così fortunata ad aver avuto un piccolo assaggio del settore prima che diventasse quello che è oggi. Oggi ci sono così tanti servizi di streaming, diventi famoso su TikTok, diventi famoso su YouTube o su Instagram. È quasi, come se, tutto questo stesse sminuendo il lavoro dell’attore

L’attrice ha poi parlato dell’avvento a suo dire negativo dei social e di come sia stato diverso poter terminare di girare Friends prima dell’approdo delle nuove tecnologie comunivative.

LEGGI ANCHE:  Jennifer Aniston sorprende i fan al Central Perk di Friends [VIDEO]

È stato davvero molto più pesante di quanto pensassi – ha detto l’attrice. Ma non cambierei nulla. Ogni volta che ci riuniamo, è come se il tempo non fosse passato. Fondamentalmente siamo cresciuti insieme e abbiamo insegnato molto l’uno all’altra. Stavamo esplodendo e quel tipo di notorietà era improvvisa. Ed eravamo in queste quattro mura a fare lo show, e questa follia stava accadendo attorno a noi. E grazie a Dio abbiamo avuto l’un l’altro, perché non potevamo davvero parlarne fuori. Era prima dei social media, quindi avevamo ancora un po’ di sanità mentale. Guardi un tavolo di quattro persone che mangiano oggi e di solito tre sono su un telefono, che scorrono il dito senza pensare.

Che ne pensate di queste parole di Jennifer Aniston?