Le 10 migliori interpretazioni di Sean Penn [LISTA]

In attesa dell'uscita di Una vita in fuga, dal 31 marzo al cinema, ecco le 10 migliori interpretazioni di Sean Penn, uno dei più grandi attori della sua generazione.

Condividi l'articolo

6) La sottile linea rossa, Terrence Malick (1998)

Sean Penn; La sottile linea rossa; Terrence Malick
Sean Penn in La sottile linea rossa

In uno dei capolavori di Terrence Malick Penn tira fuori una delle sue migliori interpretazioni di sempre.

La sottile linea rossa è uno dei migliori film di guerra mai realizzati. L’approccio di Malick, sempre molto filosofico, non può lasciare indifferenti, così come le splendide immagini create dal regista.

Merito del grande successo sono però anche le eccellenti interpretazioni dei protagonisti. Oltre a Penn, magistrale come sempre, sono molti gli attori che impreziosiscono il film, da Adrien Brody a George Clooney.

5) Carlito’s Way, Brian De Palma (1993)

Sean Penn; Al Pacino; Carlito's Way
Sean Penn e Al Pacino in Carlito’s Way

Carlito’s way è probabilmente il film della piena maturità di Sean Penn. Al fianco di Al Pacino, interpreta l’avvocato di origine ebraiche David Kleinfeld in uno dei più bei gangster movie di sempre.

Sebbene non sia il protagonista (il ruolo è tutto, magnificamente, di Pacino), Penn dimostra di avere ormai accumulato grande esperienza negli anni passati, fornendo quella che è probabilmente la sua migliore interpretazione fino a quel momento.

Se già il suo nome era piuttosto conosciuto nell’ambiente, da qui in avanti sarà sempre più attore di punta, fino alle vette dei film successivi della lista, che lo consacreranno definitivamente tra i grandi di Hollywood.

LEGGI ANCHE:  La sottile linea rossa - recensione

4) Dead Man Walking, Tim Robbins (1995)

Susan Sarandon; Dead Man Walking
Sean Penn e Susan Sarandon in Dead Man Walking

A due anni da Carlito’s Way Penn si conferma in un altro ruolo drammatico, ovvero quello del condannato a morte Matthew Poncelet in Dead Man Walking.

Qui è affiancato da Susan Sarandon, che interpreta una suora che sta vicina a Matthew nei suoi ultimi giorni di vita, fino a conoscere tutto di lui e della sua storia.

In un film sul delicatissimo tema della pena di morte, i due attori reggono alla grande nei rispettivi ruoli, donando due performance estremamente intese. Penn, ancora una volta, dimostra di essere perfetto nei ruoli drammatici, che lo vedranno protagonista anche nei film successivi.

3) 21 grammi, Alejandro González Iñárritu (2003)

Sean Penn; 21 grammi
Sean Penn in 21 grammi

Terzo gradino del podio per la magistrale interpretazione in 21 grammi, splendido film che ha confermato l’incredibile talento di Alejandro González Iñárritu (e la scrittura di Guillermo Arriaga).

Dramma totale, segnato dal senso di colpa, dalla morte, dall’odio e dalla vendetta, il film si regge sulle magistrali interpretazioni di Benicio Del Toro, Naomi Watts e dello stesso Sean Penn, in uno dei ruoli più belli della sua carriera, ovvero quello di un uomo tra la vita e la morte.

Un film davvero imperdibile (non solo per l’interpretazione di Penn), tra i più belli di un autore ormai affermato capace di tirare fuori tutto il talento dai suoi attori.

LEGGI ANCHE:  Il professore e il pazzo: la recensione del film con Sean Penn e Mel Gibson

2) Mystic River, Clint Eastwood (2003)

Mystic River; Sean Penn; Clint Eastwood
Sean Penn in Mystic RIver

Mystic River è uno dei film più belli nella lunga filmografia da regista di Clint Eastwood.

Il film, dramma nero quanto il film precedente, vale il primo Oscar a Sean Penn, che mette in scena il dolore di un padre nella perdita della figlia. Il suo desiderio di vendicare la morte della giovane, assieme ai suoi due amici di sempre, diventerà ben presto accecante, assumendo risvolti altrettanto tragici.

Penn raggiunge qui la perfezione, in un’interpretazione allo stesso tempo composta ed energica, quasi rabbiosa.

1) Milk, Gus Van Sant (2008)

Sean Penn; Milk; Gus Van Sant
Sean Penn in Milk

Finiamo in bellezza con quello che è probabilmente il ruolo più iconico interpretato da Sean Penn.

Nello splendido biopic diretto dal maestro del cinema indipendente americano Gus Van Sant, Penn interpreta il politico omosessuale Harvey Milk, primo gay dichiarato ad essere eletto ad una carica politica negli Stati Uniti.

In uno dei film più belli di Van Sant, l’interpretazione magistrale di Penn gioca un ruolo fondamentale, alla prima esperienza nel ruolo di un personaggio omosessuale.

La performance straordinaria gli vale la seconda statuetta, per un ruolo che continueremo a ricordare a lungo.

1
2
Torinese d'adozione ed aostano di nascita, laureato al DAMS. Quando non è impegnato a sopravvivere si interessa in particolare di cinema orientale, di fumetto e di tappeti.