The Batman, Reeves rivela l’identità del personaggio di Barry Keoghan

Parlando con Collider e con IGN, Matt Reeves ha confermato l'identità del personaggio di Barry Keoghan in The Batman

the batman
Condividi l'articolo

Con l’uscita delle sale di The Batman, uno dei grandi misterio che hanno ruotato attorno al film negli ultimi mesi viene finalmente svelato. Chi è il misterioso personaggio interpretato da Barry Keoghan e finora conosciuto come “paziente dell’Arkham Asylum”. Ebbene si, come molti avevano già dedotto si tratta proprio del Joker. A confermare in maniera inequivocabile quanto visto nel film nel quale il Pagliaccio di Gotham appare in solamente una scena al buio (qui la nostra spiegazione), è arrivato lo stesso regista Matt Reeves, intervistato da Collider. Il regista ha anche rivelato la presenza di una scena, poi tagliata, nella quale il Batman di Robert Pattinson interagisce per la prima volta con quella che diverrà poi la sua nemesi.

C’è una scena che mi piacerebbe che il pubblico vedesse e che non ho inserito. Non perché qualcuno mi abbia chiesto di tagliarla, ma perché non pensavo che all’interno della narrativa più ampia funzionasse, fosse necessaria. Ma è una scena davvero interessante che vede protagonsita lo stesso prigioniero invisibile ad Arkham. C’era una scena precedente in cui Batman, siccome riceve queste lettere dall’Enigmista pensa: “Perché mi sta scrivendo? Dovrei essere anonimo e lui mi sta puntando. Non mi piace”. E quindi va a definire il profilo di questo tipo di serial killer.

E lo vedi incontrare qualcuno che ovviamente è lui stesso un serial killer, il quale, poiché non è un film sull’origine di Batman, ma sulle origini di tutti questi altri personaggi, è una versione embrionale del personaggio. Sì, quando lo vedi pensi: “Beh, cavolo, penso che sia quello che è”. Bene, ecco chi è, ma non è ancora quel personaggio

Se aveste ancura dubbi, Reeves nomina esplicitamente Joker in un’altra con IGN.

La cosa interessante è che il motivo per cui Joker è nel film è che in realtà c’era un’altra scena precedente. E poiché il film non è un racconto delle origini per Batman, ma sono i suoi primi giorni, è davvero un racconto delle origini dei villain. E per me, penso che ci [sia] questa idea che il Joker non sia ancora il Joker, ma loro hanno già questa relazione.

Cosa ne pensate? Avete già visto The Batman?

LEGGI ANCHE:  The Batman, lo spettacolare Trailer Ufficiale del al DC Fandome [VIDEO]