Idris Elba vuole ritirarsi dal cinema per dedicarsi alla musica

L'attore protagonista della serie Luther ha deciso di discostarsi dal mondo della recitazione per dedicarsi corpo e anima alla carriera musicale.

Idris Elba
Condividi l'articolo

In un’ intervista a Vanity Fair, Idris Elba ha palesato la volontà di allontanarsi dal grande e dal piccolo schermo per dedicarsi esclusivamente alla sua console da DJ. L’attore ha infatti dichiarato alla rivista americana:

Mi discosterò dalla recitazione. Mi dicono che se la mia musica farà schifo, sarà la fine anche per la mia carriera attoriale. Ho convissuto per anni con questo conflitto interno, ma ormai sono in pace con me stesso e ho preso una decisione. Ad alcuni piacerà, ad altri no.

L’attore ha poi spiegato quant’è difficile passare dal set allo studio di registrazione e viceversa:

È come cercare di preparare un soufflé mentre si costruisce un muro di mattoni.

La carriera musicale di Idris Elba dura ormai da diversi anni ed ha conosciuto un discreto successo: oltre ad aver partecipato a diversi festival, tra cui il Coachella, Elba ha collaborato con Macklemore e Ryan Lewis. Inoltre, la sua hit del 2018 Boasty ha raggiunto l’undicesima posizione nelle classifica delle hit del Regno Unito.

LEGGI ANCHE:  10 Band bizzarre che dovete conoscere

L’attore, noto per le sue performance in The Harder They Fall, The Jungle Book e The Suicide Squad, oltre che per la sua partecipazione in The Office US, e che si è fatto notare negli ultimi anni per le sue prese di posizione contro la censura nel cinema (qui trovate le sue dichiarazioni a tal proposito), sta girando al momento il seguito della serie targata BBC One Luther e acclamata dalla critica.

Nonostante la sua volontà di allontanarsi dalla recitazione per la musica, Idris Elba continuerà comunque a operare nel mondo del cinema, visto che la sua casa di produzione Green Door Pictures ha siglato con Apple un contratto con diritto di prelazione.

La decisione dell’attore non sembra lasciare spazio alle interpretazioni. Hollywood si appresta dunque a perdere uno degli attori più apprezzati degli ultimi anni.