Mario e Luigi sono gemelli: la rivelazione che potrebbe stupire tutti

Mario
Condividi l'articolo

Ebbene sì: Mario e Luigi, i celeberrimi personaggi dei videogiochi, sono gemelli

Conosciamo tutti i fratelli Mario, protagonisti di una longeva serie di videogiochi e che prendono entrambi il nome dal primo dei due. Parliamo ovviamente dell’iconico idraulico baffuto italiano dalla tuta rossa, famoso per i suoi salti e per la sua appariscenza tozza e un po’ rotondetta.

Viene poi Luigi, che dal fratello si distingue tradizionalmente per essere più alto, magro e… un po’ meno amato. In diversi giochi, in effetti, Luigi viene rappresentato come fedifrago, un po’ fifone e anche un po’ meno intelligente e pronto rispetto al fratello. Forse anche per questo è quasi sempre considerato il minore tra i due.

Mario Bros., 1983

In realtà però, grande rivelazione, Mario e Luigi sarebbero gemelli. Nella lore Nintendo tecnicamente è così e anche Satoru Iwata, ex-CEO Nintendo, lo ha confermato in una direct del 2013. Detto questo, chiaramente anche tra gemelli si può stabilire chi sia tecnicamente “il maggiore”, poiché nella vita reale due bambini non possono essere partoriti nello stesso istante.

LEGGI ANCHE:  Super Mario World | Recensione dello storico platform 2D

Questo ovviamente non conta nel mondo dei videogiochi di Mario; ma se contasse, sarebbe sempre quest’ultimo il maggiore: proprio perché storicamente “protagonista” e personaggi iconichi di detti giochi. Per quanto, in realtà, i due siano sempre apparsi fianco a fianco fin dal gioco arcade Mario Bros. (qui sopra, 1983), che infatti nel titolo riportava il riferimento ad entrambi i baffuti fratelli.

Fonte: ScreenRant

Continuate a seguirci su LaScimmiaGioca

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.