Regina King, morto suicida il figlio a 26 anni: “Siamo devastati”

Il figlio di Regina King, Ian Alexander Jr., si è tolto la vita nel giorno del suo ventiseiesimo compleanno

regina king
Condividi l'articolo

Una notizia davvero terribile arriva dagli States. Ian Alexander Jr., figlio dell’attrice Regina King e dell’ex compagno, il produttore discografico Ian Alexander, si è tolto la vita nel giorno del suo ventiseiesimo compleanno. La star di Watchmen ha confermato la notizia in una dichiarazione rilasciata a People:

La nostra famiglia è devastata al livello più profondo dalla perdita di Ian. È una luce così brillante che si è preoccupato così profondamente della felicità degli altri. La nostra famiglia chiede rispettosa considerazione durante questo momento privato. Grazie

Seguendo le orme musicali di suo padre, Ian era un deejay. In precedenza Regina King aveva detto nuovamente a People come suo figlio fosse “un giovane straordinario”. Nonostante il suo crescente successo come attrice regista, la King aveva detto all’epoca che Ian era il suo più grande motivo di orgoglio. Dopo essersi separata dall’ex compagno nel 2007 dopo nove anni di matrimonio, la King avevaammesso che essere un genitore single non è sempre stato facile, ma che niente è più forte del suo amore per suo figlio.

LEGGI ANCHE:  The Leftovers: alle porte della conclusione [SPOILER]

Non sai cosa sia l’amore incondizionato. Potresti dire di sì, ma se non hai un figlio, non sai cosa sia – aveva spiegato. Quando lo vivi, capisci che è la cosa più appagante di sempre

In onore del 50° compleanno di sua madre l’anno scorso, Ian le aveva reso omaggio su Instagram con un bellissimo post.

Buon compleanno alla mia compagna, sono così estremamente orgoglioso di te e sono così ispirato dal tuo amore, dalla tua abilità artistica e dai tuoi modi gangsta! Essere in grado di guardarti mentre prendi questa vita per il collo e farla tua è qualcosa di cui sarò per sempre grato. Ma averti come mia madre è il regalo più grande che potessi chiedere. Essere tutto ciò che sei e avere sempre il tempo per essere lì, amarmi e sostenermi incondizionatamente è davvero straordinario

Una tragedia terribile.

 

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.