Gli Aristogatti: Disney annuncia il remake live action

Disney ha annunciato la messa in produzione del remake live action de Gli Aristogatti, capolavoro animato del 1970

gli aristogatti
Condividi l'articolo

Disney ha oramai intrapreso la strada del remake live action di praticamente tutti i suoi classici storici e non sembra volersi fermare. Nelle ultime ore l’ultimo progetto annunciato in tal senso riguarda Gli Aristogatti, autentico capolavoro del 1970. La storia racconta di una famiglia di felini parigini che apprendono di dover ereditare una fortuna dal loro proprietario. Tuttavia il geloso maggiordomo della loro proprietaria li rapisce e li lascia in campagna. Gli animali dovranno duqnue allearsi con un gatto randagio per cercare di tornare a casa prima che sia troppo tardi.

Per ora non sappiamo molto oltre al fatto che Will Gluck e Keith Bunin si occuperanno di scrivere la sceneggiatura. Il primo è divenuto celeberrimo per aver diretto i due capitoli di Peter Rabbit mentre il secondo è noto soprattutto per lo script di Onward. Deadline che ha riportato la notizia, ha spiegato che l’aspetto di questo film dovrebbe essere simile a quanto visto in Lilli e il vagabondo, uno degli ultimi remake prodotti.

Un progetto simile a questo relativo a Gli Aristogatti è quello che Disney ha messo in moto diverso tempo fa e relativo a Robin Hood, amatissimo cult del 1973. Entrambi i film saranno infatti realizzati attraverso un ibrido tra CGI e live action puro e semplice. Ma non solo. In cantiere per la Casa di Topolino c’è anche un altro progetto, questa volta in pura CGI fotorealistica. Parliamo del remake di Bambi che sarà creato seguendo gli esempi de Il Re Leone e de Il Libro della Giungla (qui tutti i dettagli).

Infine, lo saprete, tra non molto arriveranno anche i remake, questa volta puramente live action, dedicati a Peter Pan, Biancaneve e a Pinocchio, film che vedrà Robert Zemeckis dietro la macchina da presa.

Per gli altri film non ancora passati per questo processo, probabilmente, è solo questione di tempo.

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.