Liam Gallagher ridicolizza la nuova canzone di Noel: “Tirati su, ridicolo milionario”

Liam
Credits: Urkon / YouTube; Liam Gallagher / YouTube
Condividi l'articolo

Un nuovo episodio dell’eterna appassionante diatriba Liam/Noel

Ci risiamo. Liam e Noel Gallagher sono di nuovo ai ferri corti, tanto per iniziare bene l’anno. Possiamo dire che non siamo per niente sorpresi e che per certi versi è anche confortamente vedere che certe persone non cambiano mai, specialmente loro due. Comunque, questa volta tutto è partito dalla nuovissima canzone di Noel, pubblicata proprio all’inizio dell’anno.

Trattasi in realtà di un demo per una nuova canzone del suo progetto, The High Flying Birds. Il titolo: Trying to Find a World That’s Been and Gone, Part 1. Sì, in effetti suona come titolo un po’ pretenzioso, a dire poco. Ecco perché Liam, sempre pronto a criticare ed attaccare le opere del fratello maggiore, non si è risparmiato il sarcasmo neppure stavolta.

Su Twitter ha infatti prontamente commentato: “Miserable arse, cheer up you billionaire”. Tradotto alla lettera suonerebbe così: “Miserabile culo, tirati su di morale, milionario che non sei altro”. Ovviamente abbiamo insulto più insulto, anche se ci riesce difficile credere che Liam sia molto meno milionario di Noel. Fare il difensore della classe operaia non gli calza proprio a pennello.

LEGGI ANCHE:  Liam Gallagher contro la giudice che ha processato il figlio: "Baciami il cu*o"

In ogni caso, inutile scomporre il significato del messaggio. Noel fa come al solito il “rock daddy”, e Liam fa l’antipatico polemico in cerca di visibilità. Visto poi che quest’ultimo ha un album in uscita tra pochi mesi, rinfocolare il sempiterno litigio con il fratello gli sarà sembrata una strategia buona e ben collaudata per ricominciare ad attirare l’attenzione su di sé.

Fonte: NME