Dracula di Bram Stoker: Oldman ha dormito in una bara durante le riprese

Cary Elwes ha raccontato che Gary Oldman ha dormito in una bara per tutto l'arco delle riprese di Dracula di Brak Stoker

dracula di bram stoker, gary oldman
Condividi l'articolo

Dracula di Bram Stoker, film del 1992 rappresenta uno degli apici della maestosa carriera di Gary Oldman. Nella pellicola, l’attore interpretò in modo superbo il celebre vampiro, divenendo un’autentica icona pop. Per riuscire a recitare così bene, si immedesimò a tal punto nella sua parte da decidere di dormire in una bara per tutto il tempo delle riprese. A rivelarlo è stato, a The Hollywood Reporter, un compagno di cast di Oldman, Cary Elwes, che nel film interpretò Lord Arthur Holmwood.

Gary dormiva in una bara ogni notte, ecco quanto lo prendeva sul serio – spiega Elwes. Si è completamente isolato da tutti noi, per scelta.

Poiché Elwes interpretava uno dei cacciatori di vampiri, vivevano tutti insieme, isolati da tutti gli altri e soprattutto da Oldman. Ciò significava che l’attore, insieme ai compagni cacciatori Keanu Reeves e Anthony Hopkins, riuscirono a uscire insieme mentre l’interprete del Conte viveva da solo. 

Francis crede che il tempo che il cast trascorre insieme si tradurrà sullo schermo. Il povero Gary ha dovuto vivere da solo. Lo abbiamo incontrato per la prima volta sul set durante le prove e poi non l’avremmo più rivisto

Nonostante questo enorme sforzo, Gary Oldman non fu neanche candidato agli Oscar per questa sua perfirmance in Dracula di Bram Stoker, statuina che in quell’occasione andò ad Al Pacino per Scent of a Woman – Profumo di donna. Il film avrebbe vinto comunque tre Academy Awards, per il trucco, il costume e l’effetto sonoro. Oldman avrebbe portato a casa poi l’agognato premio solo nel 2018 per il suo Churchill in L’Ora più Buia, sfiorsndolo altre due volte nel 2012 e nel 2021 con La Talpa e Mank.

Cosa ne pensate? Avete apprezzato il lavoro di Gary Oldman in questo film? Avrebbe meritato maggiori riconoscimenti? Diteci la vostra, come sempre, nei commenti.

LEGGI ANCHE:  Mank, ecco la data d'uscita su Netflix del film di Fincher con Gary Oldman