Tom Holland ed Andrew Garfield si abbracciano, lo scatto è virale [FOTO]

Una foto che ritrae un abbraccio tra Tom Holland ed Andrew Garfield ha acceso le speranze dei fan di Spider-Man in vista di No Way Home

spider-man, tom holland, andrew garfield
Condividi l'articolo

Nelle ultime ore è stato organizzato un party ad Hollywood per celebrare i GQ Men of the Year al quale hanno partecipato tantissime star del mondo del cinema. Tra di loro anche Tom Holland ed Andrew Garfield, due attori sulla cresta dell’onda in questo momento. I due si sono incontrati ed abbracciati in modo fraterno. Questo non ha potuto che stuzzicare la fantasia dei fan che hanno immediatamente pensato che i due avessero recentemente lavorato insieme, sul set di Spider-Man: No Way Home (qui il trailer).

Come saprete infatti Tom Holland, interprete dell’Uomo Ragno nella saga MCU, sarà il protagonista, ovviamente, del prossimo film nel quale verrà introdotto il concetto di Multiverso. Per questo in molti sono sicuri che oltre ad avere villain provenienti da altri universi cinematografici, torneranno anche i due Peter Parker precedenti, Tobey Maguire e, appunto, Andrew Garfield. Sebbene le voci su questa presenza sono state smentite più volte, i fan non vogliono rassegnarsi ed anzi, stanno cercando elementi che possano confermarla.

LEGGI ANCHE:  Tom Holland e Zendaya rompono il silenzio sulla loro relazione

Negli ultimi giorni a tal proposito hanno giocato un dettaglio presente nel trailer con protagonista Lizard e un pugno fantasma (qui i dettagli) e poi il post Instagram di Jamie Foxx (qui i dettagli).

Negli utlimi giorni Tom Holland è stato ospite anche di un’intervista per GQ, durante la quale ha parlato della sua realzione con Zendaya.

Uno degli aspetti negativi della nostra fama è che la privacy non è più davvero sotto il nostro controllo, e un momento che pensi sia tra due persone che si amano molto diventa un momento condiviso con il mondo intero. Sono sempre stato davvero irremovibile nel mantenere privata la mia vita privata, perché comunque condivido gran parte della mia vita con il mondo. Ci siamo sentiti derubati della nostra privacy.

Una foto che indica qualcosa in più?