Batman Forever: Williams rifiutò il ruolo dell’Enigmista a causa di Nicholson

Robin Williams avrebbe dovuto interpretare l'Enigmista in Batman Forever. Tuttavia rifiutò il ruolo a causa di Jack Nicholson

batman forever, robin williams
Condividi l'articolo

Batman Forever, film del 1995 di Joel Schumacher, rappresenta la prima ed unica esperienza di Val Kilmer nei panni del Cavaliere Oscuro. Sebbene il film non abbia mai convinto del tutto, uno degli elementi sul quale sono praticamente tutti d’accordo è che Jim Carrey fosse perfetto nei panni dell’Enigmista. Nonostante sembri un ruolo scritto appositamente per lui, l’attore canadese non fu la prima scelta per il folle Edward Nygma. Difatti la prima opzione presa in considerazione fu quella di niente meno che Robin Williams. Tuttavia l’attore rifiutò categoricamente il ruolo a causa di uno screzio avuto con Warner Bros qualche anno prima e riguardante Jack Nicholson e il suo Joker. Ma andiamo con ordine.

In Batman, film di Tim Burton del 1989, l’attore di Shining interpretò magistralmente il pagliaccio di Gotham. Tuttavia non fu così semplice scritturarlo, anzi. Nicholson infatti esitò per molto tempo prima di accettare il ruolo, tanto che Robin Williams venne usato come esca. Gli venne offerto il ruolo del Joker che lui prontamente accettò. Tuttavia lo studio utilizzò questa decisione dell’attore di Jumanji per convincere Jack Nicholson ad accettare. La star di Qualcuno Volò sul Nido del Cuculo infatti quando venne a sapere che il suo ruolo nel film era a rischio, firmò il contratto. Una volta che questo avvenne, Warner Bros scaricò Williams senza troppi complimenti.

LEGGI ANCHE:  Rami Malek ricorda Robin Williams: "Non lo dimenticherò mai"

L’attore se la legò dunque al dito e rifiutò il ruolo dell’Enigmista in Batman Forever oltre a decidere di non lavorare mai più con Warner Bros fino a quando lo studio non si sarebbe scusato. Cosa che avvenne qualche anno dopo.

Conoscevate questo aneddotto? Vi sarebbe vedere Robin Williams in un ruolo davvero sopra le righe come quello di Edward Nygma? Avete comunque apprezzato Jim Carrey in quella performance? Fateci sapere la vostra, come al solito, nei commenti.

Se volete rigustarvi la performance dell’attore canadese, l’appuntamento è questa sera alle 21:04 su 20.