Tarantino: “Ho giurato che non avrei mai dato un penny a mia madre”

Al podcast The Moment Quentin Tarantino ha parlato del difficile rapporto con sua madre alla quale non ha mai dato aiuto economico

quentin tarantino
Condividi l'articolo

Quentin Tarantino è uno dei registi più di successo e dunque, presumibilmente, più ricchi del mondo. Si potrebbe dunque pensare che anche tutta la sua famiglia non se la passi male dal punto di vista finanziario. Ebbene, la realtà è molto diversa. Come ha raccontato lui stesso al podcast The Moment, giurò da bambino di non dare un soldo proveniente dal suo successo a sua madre e così sta facendo. Il regista di Pulp Fiction ha raccontato infatti di quando si iscrisse alla scuola di sceneggiatura a 12 anni. Gli insegnanti avevano visto questa scelta “come un atto di ribellione provocatorio” e sua madre si era schierata con loro.

Dopo che mi ero messo nei guai, mi stava rimproverando e poi nel bel mezzo della sua piccola filippica mi disse: “Oh, e comunque, questa piccola carriera da sceneggiatore che stai facendo? Bene, quella merda è finita”. Quando me l’ha detto in quel modo sarcastico, ho pensato: “OK,, quando diventerò uno scrittore di successo, non vedrai mai un centesimo dal mio successo. Non ci sarà casa per te. Non ci sono vacanze per te, nessun Elvis Cadillac per la mamma. Non avrai niente. L’hai voluto tu

Quando gli è stato chiesto se fosse comunque attaccato a sua madre, Tarantino ha detto:

LEGGI ANCHE:  Quentin Tarantino, svelato il cast del suo Star Trek?

Sì. L’ho aiutata con un pasticcio con il mutuo. Ma niente casa. Niente Cadillac, niente casa. Ci sono conseguenze per le parole che dici i tuoi figli. Ricorda che ci sono conseguenze per il tono sarcastico che usi quando parli di ciò che è significativo per loro.

Sebbene non sia confermato, si pensa che la madre di Tarantino, Connie Zastoupil, abbia circa 75 anni. Il suo secondo marito, Curtis Zastoupil, che ha incontrato quando si è trasferita con la famiglia a Los Angeles, avrebbe “incoraggiato” l’ambizione di Tarantino di fare film.

Cosa ne pensate?

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.