C’era una volta a Hollywood, Tarantino stronca le critiche al suo Bruce Lee

Parlando con Joe Rogan, Quentin Tarantino è tornato a parlare del personaggio di Bruce Lee in C'era una volta a Hollywood

Shannon Lee
c'era una volta a hollywood: Mike Moh nella scena che ha offeso Shannon Lee
Condividi l'articolo

Sono passati ormai due anni da quanto C’era una volta a Hollywood, nono film della carriera di Quentin Tarantino è arrivato sugli schermi. A distanza di tutto questo tempo si è tornato a parlare nuovamente di come il regista di Knoxville abbia dipinto Bruce Lee nella pellicola, cosa che ha attirato su di lui le ire sia della figlia del grande attore, Shannon, che di moltissimi fan. Parlando al podcast di Joe Rogan, il cineasta ha spiegato il suo punto di vista sulle critiche.

Da dove vengo io posso capire che sua figlia ha un problema con il film – speiga Tarantino. È il suo fot**to padre. Lo capiscoo. “Ma tutti gli altri, oh, che mi succhino il ca**o.

Tarantino ha detto inoltre come abbia senso che Bruce Lee abbia perso la sua battaglia contro Cliff Booth in quanto quest’ultimo lo ha ingannato.

La strategia di Cliff è di concedere al l’avversario la prima mossa – spiega il regista. Non oppone alcuna resistenza e Bruce gli fa il culo. Ci sono quattro modi diversi nei quali Lee avrebbe potuto attaccarlo la seconda volta e Cliff avrebbe avuto ben poca difesa, ma la maggior parte delle volte se un tizio ha una mossa particolare e ha l’impressione che l’avversario sia solo uno sbruffone incapace di difendersi è portato a fare la stessa mossa anche per il secondo attacco. Ora Cliff però sa qual è. Si è preparato e fa il culo a Bruce sulla macchina. Si è preso gioco di lui. Bruce realizza che è stato fregato.

Se Cliff avesse combattuto contro Bruce Lee in un torneo di arti marziali al Madison Square Garden, non avrebbe avuto alcuna possibilità. Ma come assassino che ha già ucciso uomini in una giungla, ucciderebbe Bruce Lee. Lo ucciderebbe, ca**o! Bruce Lee non è un assassino.

Cosa ne pensate di queste parole? Avete apprezzato C’era Una Volta a Hollywood?

LEGGI ANCHE:  Tarantino criticato per la scelta di Hirsch: "Ha strangolato una ragazza"