Sharon Stone attacca Meryl Streep: “Ci sono altre attrici brave quanto lei”

Sharon Stone ha spiegato come, secondo lei, Meryl Streep sia troppo sopravvalutata e mitizzata rispetto alle altre attrici

sharon stone, meryl streep
Condividi l'articolo

Sharon Stone è stata intervistata da Zoomer ed ha parlato di varie cose, tra le quali il film Panama Papers nel quale ha lavorato fianco a fianco con Meryl Streep. L’intervistatore ha dunque posto una domanda all’attrice di Basic Instinct:

Quindi, quando finalmente hai avuto modo di lavorare con Meryl Streep, ti sei resa conto che…

La Stone non ha dato la possibilità al giornalista di terminare il quesito che l’ha interrotto, spiegando come, secondo lei, ci sia troppa riverenza nei confronti dell’attrice de Il Diavolo Veste Prada.

Mi piace il modo in cui lo dici, che finalmente ho potuto lavorare con Meryl Streep. Non hai detto: “Finalmente Meryl ha potuto lavorare con Sharon Stone”. Oppure abbiamo finalmente potuto lavorare insieme. Questa situazione è stata creata in modo che tutti dovremmo invidiare e ammirare Meryl perché solo Meryl deve essere quella buona. E tutti dovrebbero competere contro Meryl. Penso che Meryl sia una donna e un’attrice straordinariamente meravigliosa. Ma secondo me, francamente, ci sono altre attrici altrettanto talentuose di Meryl Streep. L’intera iconografia di Meryl Streep fa parte di ciò che Hollywood fa alle donne.

Viola Davis è brava esattamente come Meryl Streep. Emma Thompson. Judy Davis. Olivia Colman. Kate Winslet, per l’amor del cielo. Ma dici Meryl e tutti cadono a terra.

Andando avanti con l’intervista, Sharon Stone ha paragonato anche le sue performance nei panni del cattivo di turno con quanto fatto dalla Streep.

LEGGI ANCHE:  The Post è il miglior film dell'anno per la National Board of Review

Penso di essere una cattiva molto migliore di Meryl – ha continuato. Meryl non sarebbe stata brava in Basic Instinct o in Casino. Sono stata migliore. E lo so. E lei lo sa. Ma siamo tutti pronti a pensare che solo Meryl sia così straordinaria che quando pronunci il suo nome deve essere stato fantastico per me lavorare con lei

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni?