Don Matteo: Aldo Giovanni e Giacomo entrano nel cast

Su Twitter Nino Frassica ha rivelato che nella prossima stagione di Don Matteo, Aldo Giovanni e Giacomo si uniranno al cast

don matteo, aldo giovanni e giacomo
Condividi l'articolo

La prossima stagione di Don Matteo si prospetta davvero come rivoluzionaria per quanto riguarda la celeberrima serie che ha visto per 12 anni Terence Hill vestire i panni del prete investigatore più famoso d’Italia. Dopo aver annunciato qualche tempo l’avvicendamento nel ruolo da protagonista tra l’attore de Lo Chiamavano Trinità e Raoul Bova (qui i dettagli), oggi Nino Frassica, membro storico del cast, annuncia un’altra novità epocale. Per tre carabinieri che vanno in pensione infatti, Gianni Barba, Romeo Zappavigna e Pietro Ghisoni interpretati rispettivcamente da Francesco Castiglione, Domenico Pinelli Pietro Pulcini, altri tre arrivano. Si tratta di nomi altisonanti per il cinema italiano. Saranno infatti Aldo Giovanni e Giacomo a indossare la divisa da carabiniere in questa nuova stagione.

Frassica su Twitter ha anche rivelato quando il trio comico più amato d’Italia girerà la prima scena. I tre saranno sul set nella giornata del 18 giugno in compagnia della capitana Anna Oliveri, interpretata da Maria Chiara Giannetta, e dello stesso attore siciliano che riveste, come noto, il ruolo del Maresciallo Nino Cecchini.

LEGGI ANCHE:  Aldo, Giovanni e Giacomo: gli spettacoli in streaming su YouTube [VIDEO]

Queste non sono le uniche novità che attendono i fan di Don Matteo. Nel cast ci sarà infatti anche un gradito ritorno. Nella tredicesima stgione tornerà anche il capitano Anceschi, personaggio interpretato da Flavio Insinna fino al 2006.

Tuttavia al suo fianco non ci sarà Milena Miconi che nello show interpretava Laura Respighi. Personaggio che il capitano dei carabinieri aveva sposato in passato.

Aldo Giovanni e Giacomo dunque dopo una lunghissima carriera cinematografica e teatrale esordiranno in una serie TV prendendo parte ad uno degli show più seguiti del nostro palinsesto. Davvero una svolta epocale dunque nella carriera di un trio che accompagna le nostre giornata da oramai tantissimi anni.

Che ne pensate? Siete contenti? Come vi aspettate di vederli in Don Matteo? Fateci sapere la vostra, come sempre, nei commenti.