Kanye West e Kim Kardashian divorziano: è ufficiale

Il divorzio della coppia è ormai in corso

Kanye
Credits: Kanye West / YouTube
Condividi l'articolo

La coppia Kanye/Kim si separa ufficialmente dopo sette anni di matrimonio

Il divorzio era già nell’aria da mesi per la coppia Kanye West e Kim Kardashian, ma passare dalle parole ai fatti non dev’essere stata cosa da poco per nessuno dei due. Lei, una delle ereditiere più ricche d’America e lui, uno dei rapper più apprezzati della scena contemporanea, formavano un unione che ha riempito i tabloid per anni e anni.

Sembra che Yeezy avesse in mente il divorzio fin dall’anno scorso, cioè dall’estate 2020, quando aveva “reagito male” ad un incontro avvenuto tra Kim e il rapper Meek Mill anni prima. Questa però potrebbe essere stata solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso, intervenuta a rompere defintivamente l’equilibrio della coppia.

Un equilibrio che molto probabilmente era precario già da prima, essendoci di mezzo anche il disturbo bipolare del quale soffre il rapper e la sua avventata corsa alla Casa Bianca. Se a tutto questo aggiungiamo la crisi del Coronavirus, durante la quale Kanye e Kim hanno vissuto separati, il quadro è completo.

LEGGI ANCHE:  Kanye West guarda compulsivamente Blade Runner 2049 [VIDEO]

Risultato: Kim Kardashian ha spedito i documenti per il divorzio, chiedendo l’affidamento dei quattro figli della coppia. A queste condizioni sembra che Kanye abbia accettato. Inoltre, in quelle che vengono definite per ora negoziazioni “amichevoli”, sembra che entrambi siano decisi a rispettare il loro accordo pre-matrimoniale.

Fonte: Consequence of Sound

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Faceboo ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.