Bernie Sanders replica all’onda di meme virali su di lui [VIDEO]

Bernie Sanders si riconferma l'uomo dei meme per eccellenza

Bernie Sanders
Credits: Late Night with Seth Meyers / YouTube
Condividi l'articolo

Sì, Bernie Sanders ha visto i meme su di lui

Come sapete, nelle ultime ore Bernie Sanders ha invaso ogni luogo di Internet, ancora una volta sotto forma di meme e senza ragione plausibile. Il che è naturalmente bellissimo. Lo “zio Bernie” è finito dapprima sulle copertine di storici album di musica rock e di altri generi. Poi, si è “diffuso” letteralmente ovunque.

Il meme è partito da una foto del senatore del Vermont scattata per testimoniare la sua presenza all’inaugurazione di Joe Biden, giovedì 21 gennaio. A suscitare ilarità, oltre alla sua posa inossidabile, sono stati i pittoreschi guanti con i quali Sanders si teneva caldo. Un instant meme, proprio.

In seguito alla marea di sue repliche che sono comparse in tutte le immagini possibili e immaignabili, è stato chiesto a Sanders se si si è reso conto di essere diventato un meme così popolare (ancora una volta). La sua risposta: “Non ne avevo idea. Semplicemente stavo seduto lì, cercando di stare al caldo e prestando attenzione a ciò che succedeva”.

L’intervistatore, Seth Meyers, gli ha domandato poi se il suo staff gli abbia fatto vedere qualcuno dei meme, mostrandogliene uno che lo ritrae a fianco alle ragazze protagoniste di Sex & The City. E lì il senatore lo ha ammesso, ridendo: “Sì, li ho visti”. Cosa si proverà ad essere un meme vivente e anche uno dei politici più apprezzati degli Stati Uniti?

LEGGI ANCHE:  Bernie Sanders ha donato 1,8 milioni di dollari raccolti grazie al suo Meme

Sia come sia, il senatore Sanders ci ha tenuto a spiegare che provenienza hanno i guanti particolari che tiene indosso nella sua foto virale. Ci ha tenuto a dire che sono un prodotto artigianale, cuciti da una donna, un’insegnante che vive ad Essex Junction. Inutile dire che nel frattempo costei è stata subissata di richieste per l’acquisto di guanti simili. Tutto bellissimo.

Fonte: Independent

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.