Bernie Sanders inserito nelle copertine di famosi album

Bernie Sanders
Credits: Vox / YouTube
Condividi l'articolo

Trovate Bernie Sanders ancora una volta

Improvvisamente, senza alcuna ragione apparente, un utente di Instagram ha iniziato ad inserire Bernie Sanders nelle copertine di famosi album della storia del rock e della musica. Sì, proprio lo “zio Bernie”, candidato della speranza di molti democratici nel 2020 ma che infine ha dovuto lasciare il posto a Joe Biden.

Eppure, Sanders trova ben più posto del neo-Presidente degli Stati Uniti nella cultura di Internet e tra i meme. Già a partire dallo storico “I am once again asking…” il politico è diventato un favorito dei memers, americani e di tutto il mondo. Ora, seguendo chissà quale ispirazione, qualcuno ha aperto l’account @theberniealbums su IG.

E la situazione ha iniziato presto a sfuggire di mano. Sanders, seduto paziente con mascherina, sinonimo di volontà ferrea e tenacia, è stato inserito in copertine leggendarie. Si va dal Sgt. Pepper dei Beatles a Rumours dei Fleetwood Mac, arrivando anche a classici moderni come Total Life Forever dei Foals e Sam’s Town dei Killers.

La prima “intromissione” di Bernie su copertina è stata nell’immagine cover del disco Views di Drake (2016), solo qualche ora fa. Da allora, il gestore dell’account non si è più fermato e sta sfornando copertine “Sandersizzate” a gettito continuo. Trovato qui le più belle. Che la Sanderswave abbia inizio.

LEGGI ANCHE:  Bernie Sanders ha donato 1,8 milioni di dollari raccolti grazie al suo Meme

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da the bernie albums (@theberniealbums)

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.