Johnny Depp ricorre in appello: “Non è stato un processo equo”

L'avvocato di Johnny Depp David Sherborne ha rivelato l'intenzione dell'attore di ricorrere in appello contro una sentenza ritenuta ingiusta

johnny depp, Waiting for the Barbarians
Condividi l'articolo

Johnny Depp non si arrende. Dopo la sentenza a lui avversa che è stata pronunciata nella causa di diffamazione che l’attore ha intentato contro il Sun, l’attore è ora pronto a ricorrere in appello. A dichiararlo è stato il suo avvocato, David Sherborne che spiegato in un comunicato stampa i motivi secondo i quali, per lui, quello contro il suo assistito non sarebbe stato un processo equo.

Il giudice ha concluso che l’appellante era colpevole di gravi aggressioni fisiche senza tener conto o nemmeno riconoscere che la sig.ra Heard aveva presentato delle prove fallaci e senza confrontare il suo racconto con le prove documentali e con quelle fornite dalle dichiarazioni dei vari testimoni. Il giudice non ha nemmeno svolto delle indagini per dimostrare che le prove fornite da quei testimoni erano da non prendere in considerazione.

Proseguendo, l’avvocato ha spiegato come si sia trattato di un processo nel quale sarebbero state ignorate prove fondamentali e che il caso quindi non abbia subito un’analisi approfondita.

LEGGI ANCHE:  Minamata è il nuovo film con Johnny Depp, il poster è bellissimo [FOTO]

Si è trattato di una sentenza pubblica, pronunciata da un singolo giudice, che ha avuto risultati devastanti per quanto riguarda gravi offese criminali che sono stati commesse, e tutto ciò ha avuto implicazioni di più ampia portata per il pubblico in generale e in particolare le vittime, ovvero quelle ingiustamente accusate, di presunti abuso domestico.

Vi ricordiamo che Johnny Depp (qui le sue 10 migliori interpretazioni) aveva denunciato il Sun in quanto il giornale era reo, secondo l’attore, di averlo definito un picchiatore di mogli a causa dei comportamenti tenuti durante il burrascoso matrimonio con la star di Aquaman, Amber Heard. Stare a vedere come si evolverà la faccenda. Vi terremo aggiornati.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni ed approfondimenti sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.