Kevin Spacey, il messaggio di Natale a chi soffre: “Non siete soli” [VIDEO]

Kevin Spacey ha pubblicato il suo solito messaggio di Natale dedicandolo a chi soffre e a chi gli ha rivelato di aver pensato al suicidio

keyser soze
Condividi l'articolo

Anche quest’anno è arrivato, immancabile, il messaggio di auguri natalizi da parte di Kevin Spacey (qui per vedere quello dell’altr’anno in versione Frank Underwood). Quest’anno la star di House of Cards ha voluto dedicare un pensiero a tutti coloro che in questo 2020 oramai agli sgoccioli, soffrendo, gli hanno scritto un messaggio di richiesta d’aiuto.

 Molte persone mi hanno contattato lo scorso anno e hanno condiviso le loro lotte – dice Spacey. E la mia capacità di essere lì per loro è stata davvero possibile solo a causa delle mie difficoltà. E sebbene sia stato un privilegio offrire supporto, devo dire francamente che è anche andato oltre le mie capacità – ed è più grande di me.

Purtroppo ci sono state tante persone che mi hanno raccontato che le cose sono andate così male da farli arrivare a pensare di togliersi la vita. E questo mi è bastato per decidere di avere un approccio completamente diverso quest’anno. Voglio dare visibilità al loro dolore e dire a chiunque là fuori stia soffrendo e stia prendendo in considerazione quest’ipotesi: per favore, non fatelo.

Se ti trovi in ​​un posto in cui non puoi più resistere, se stai soffrendo, se hai bisogno di aiuto, se ti senti in colpa o in vergogna, se stai lottando con la tua identità, se hai le spalle il muro, o se senti che non c’è un percorso per te, qualunque sia la tua situazione, ti prometto che c’è un percorso. 

In questo momento, durante questa festa e oltre, anche se non lo senti, ci sono persone là fuori che capiscono e che possono aiutarti, perché non sei solo.

Buon Natale a tutti, anche e soprattutto a Kevin Spacey!

LEGGI ANCHE:  Paul Schrader vuole Spacey come protagonista, Hollywood dice "no"

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.Com per altre news e approfondimenti dal mondo del cinema, della musica, dei videogiochi e delle serie tv!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.