Ghost of Tsushima: i fan aiutano a riparare un tempio distrutto da un tifone

I fan di Ghost of Tsushima hanno aiutato a riparare un Torii, portale d'accesso ai santuari shintoisti, posto sulla vera isola di Tsushima

ghost of tsushima
Condividi l'articolo

Ghost of Tsushima è sicuramente uno dei giochi migliori dell’anno. Sviluppato da Sucker Punch Productions, e vincitore del premio per la miglior direzione artistica agli ultimi Game Awards (qui la lista completa dei vincitori), questo action si svolge agli inizi del 1200, durante la prima invasione mongola del Giappone e segue le vicende di Jin Sakai, ultimo samurai dell’isola di Tsushima.

La grande popolarità del titolo ha portato ad una riscoperta di quel meraviglioso luogo del Sol Levante ed anche ad una movimentazione per riparare un Torii, tradizionale portale d’accesso al santuario shintoista Watatsumi, sull’isola di Tsushima, abbattuto qualche tempo fa da un tifone.

Per rimetterlo in piedi è stata avviata una campagna su CampFire, la versione nipponica di KickStarter lo scorso 27 novembre con lo scopo di raccogliere 5 milioni di yen, circa 48 mila dollari. Tuttavia in pochi giorni l’incredibile cifra raggiunta ha raggiunto gli oltre 20 milioni.

L’organizzatore della campagna, Yuichi Hirayama ha spiegato che molto supporto all’iniziativa è arrivato proprio dai fan di Ghost of Tsushima. L’uomo ha spiegato che questo affetto è stato possibile grazie alla Guida degli Dei e ha aggiunto che spera che tutto questo, dopo la Pandemia, porti ad un rilancio delle visite a Tsushima.

LEGGI ANCHE:  Ghost of Tsushima: Trailer della Director's Cut e del DLC Iki Island [VIDEO]

Se volete dare un’occhiata alla campagna, per vedere anche le foto del Torii, cliccate qui.

Secondo quanto riportato dal New York Times, Ghost of Tsushima ha venduto oltre 5 milioni di copie in tutto il mondo nella sua versione PS4. Davvero un grandissimo successo per questa esclusiva Sony, non c’è che dire.

Che ne pensate? Avete giocato il titolo?

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.Com per altre news e approfondimenti dal mondo del cinema, della musica, dei videogiochi e delle serie tv!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.