Pirati dei Caraibi 6, il produttore voleva Johnny Depp ma Disney ha rifiutato

Secondo THR il produttore Jerry Bruckheimer avrebbe voluto un cameo di Johnny Depp in Pirati dei Caraibi 6 trovando il rifiuto di Disney

Pirati dei Caraibi, La maledizione della prima Luna
Condividi l'articolo

Come saprete, il prossimo capitolo di Pirati dei Caraibi (qui alcune curiosità a tema) sta prendendo. dovrà fare a meno di Johnny Depp (qui le 10 migliori interpretazioni dell’attore) e del suo indimenticabile personaggio, il capitano Jack Sparrow. Le strade di Disney e dell’attore si sono separate tempo fa infatti e la casa di Topolino ha deciso di dare nuova linfa al franchise creando un nuovo capitolo avente come protagonista una donna, interpretata da Margot Robbie.

Come rivela un report di The Hollywood Reporter, tuttavia, c’è stata la possibilità di vedere l’amato Jack per una breve apparizione nel nuovo film. Lo storico produttore della saga, Jerry Bruckheimer voleva infatti avere un cameo di Depp, idea alla quale Disney si è opposta.

Bruckheimer, che è stato uno dei più grandi sostenitori di Depp, tanto che una volta ha suggerito che l’infortunio al dito dell’attore fosse accaduto perché “se l’è procurato incastrandolo nella portiera dell’auto,” sperava di portare brevemente il personaggio del Capitano Jack Sparrow nella prossima uscita – che si dice che sarà un’incarnazione femminocentrica capeggiato da Margot Robbie – scrive THR. Disney ha rifiutato.

Vi ricordiamo che qualche tempo fa la Robbie ha rotto per la prima volta il silenzio sul suo coinvolgimento in questo nuovo capitolo di Pirati dei Caraibi, spiegando come l’intero progetto sia ancora totalmente in fase embrionale (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  La Famiglia Addams di Burton, i fan sognano Eva Green e Johnny Depp

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Lo avreste voluto vedere almeno un cameo di commiato del vecchio Jack?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news, approfondimenti, recensioni sul mondo del Cinema e delle Serie TV.