The Office è la sitcom più divertente del mondo: lo dice la scienza

C'era bisogno di uno studio per dimostrarlo?

Steve Carell the office
Steve Carell nell'iconico ruolo di Michael Scott
Condividi l'articolo

C’è la conferma ufficiale: nulla è più divertente di The Office

Quanto è divertente The Office? Secondo il pubblico, parecchio. Secondo la scienza, anche. Uno studio, condotto da OnBuy.com, ha messo in atto un esperimento per dimostrarlo. Semplicemente, 120 persone sono state messe a fare binge watching delle 10 sitcom considerate più esilaranti.

Durante la visione sono state letteralmente registrate le risate del pubblico, basandosi sui decibel, in modo da stabilire per quanto tempo in un’ora gli spettatori ridevano. The Office è emersa vincitrice, con un minuto e quarantacinque secondi di risate totali per ogni ora di visione.

La stagione tre è quella che ha generato più risate, mentre l’ottava (successiva all’uscita dal cast di Steve Carell/Michael Scott) è quella che ne ha suscitate di meno. Un risultato comunque non sorprendente, se si considera l’immensa popolarità della serie, riscoperta di recente da un pubblico molto ampio.

The Office – La famosissima sequenza del “Fire Drill”, S05E14

Tra le altre serie sottoposte allo studio, per seconda è arrivata Brooklyn Nine-Nine (2013 – in corso), per terza Community (2009 -2014). Altre serie prese in considerazione sono state Parks and Recreation, uno spin-off appunto di The Office, Friends e How I Met Your Mother. The Big Bang Theory è arrivata ultima.

LEGGI ANCHE:  The Office, il crossover agli Emmy con Jesse Pinkman e Sheldon [VIDEO]

The Office continua quindi a riscuotere consensi a quindici anni dalla prima messa in onda. La serie, ideata nella sua versione UK da Ricky Gervais e poi esportata in tutto il mondo, ha trovato felice continuazione nella versione US, gestita da Greg Daniels e andata in onda sulla NBC per nove stagioni.

Non si tratta in realtà di una vera e propria sitcom, quanto di un mockumentary (finto documentario) che segue appunto le vicende quotidiane di alcuni anonimi lavoratori in un anonimo ufficio. La semplice formula, coniugata alle spettacolari performance di Steve Carell e di Rainn Wilson, ne ha garantito il successo.

Fonte: Joe

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.