Salvini a Conte: “Chieda aiuto a Fedez per la Cig”, la risposta

Conte/Salvini/Fedez: la questione si complica

Salvini
Credits: Rai / YouTube; diMartedì / YouTube; NOVE / YouTube

Matteo Salvini interviene a gamba tesa nel dialogo Conte/Fedez

Come ormai saprete tutti, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si è rivolto qualche giorno fa alla famosa coppia Chiara Ferragni/Fedez per una questione al momento molto importante: sensibilizzare i “giovani” all’uso delle mascherine. Vi abbiamo spiegato in questo articolo perché secondo noi è stata una buona idea.

Non sembra pensarla allo stesso modo Matteo Salvini, leader della Lega e di fatto voce principale dell’opposizione al governo, nonché quotidianamente critico, fin da inizio pandemia, nei confronti dell’ex-amico Conte. Colta la ricaduta popolare dell’avvenuto accordo Conte/Fedez, Salvini non si fa sfuggire l’occasione per un po’ di visibilità.

“Se Conte ci sta guardando, lo invito a fare un’altra telefonata a Fedez, ma oltre alla mascherina bisogna chiedere all’Inps di dare la cassa integrazione: è incredibile che a ottobre ancora ci sia chi non ha ricevuto nulla“. Lo dice su Rete 4, ospite del programma Stasera Italia.

Salvini posta il messaggio anche su Twitter, dove però, come vedete qui sopra, il rapper più famoso del jet-set non tarda a ri-twittare acidamente: “Salvini senza mascherina al convegno sul Covid in Senato: ‘Non ce l’ho e non me la metto’, 27 Luglio 2020. Purtroppo sulla cassa integrazione non ho modalità d’intervento. Bacioni”.

Il discorso è molto semplice: Fedez, in quanto personaggio pubblico e musicista (per chi lo voglia considerare tale) ha “solo” un potere comunicativo. Cioè può sfruttare la propria visibilità per invitare qualcuno a fare qualcosa, nulla più. Per cui, in termini di questioni amministrative, come dice lui stesso, “non ha modalità d’intervento”.

Va da sé che molto probabilmente (crediamo) Salvini non si aspetta veramente che Fedez si rivolga all’INPS con la suddetto appello. La richiesta di Conte, come abbiamo detto, era fattibile ed è perciò stata accolta. Quest’altra di Salvini è chiaramente una provocazione. Ma ancora una volta, Fedez è sul pezzo.

Fonte: Huffington Post

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.