Conte ai Ferragnez: “Aiutatemi con i giovani e le mascherine”

Il presidente del consiglio si affida ai Ferragnez

Conte
Credits: Palazzo Chigi / YouTube; IG STORIES The Ferragnez / YouTube

Il presidente del consiglio Conte chiede aiuto a Chiara Ferragni e Fedez per parlare “ai giovani”

Sono tempi strani, lo sappiamo. E anche tempi terribili. Sono tempi in cui Giuseppe Conte, presidente del consiglio, chiama Chiara Ferragni e Fedez (Federico Lucia) chiedendo loro aiuto vista l’emergenza Coronavirus in corso. Tempi che insomma richiedono soluzioni estreme.

Scherzi a parte, questo è quanto ha raccontato Fedez, rapper, giudice di X Factor e marito della coppia più “fashion” d’Italia, nelle sue stories su Instagram: “Ieri abbiamo ricevuto una telefonata molto inaspettata. Siamo stati messi in contatto con il presidente del Consiglio Conte“.

“[Il presidente] ha chiesto un aiuto da parte mia e di mia moglie” spiega Fedez. “Se queste stories, anche in piccolissima parte riusciranno a essere utili, io non posso che esserne contento. Ci è stato chiesto un aiuto sull’esortare la popolazione, soprattutto quella più giovane, a utilizzare la mascherina“.

Fedez – Bella Storia, 2020

“Ci troviamo in una situazione molto molto delicata e l’Italia non si può permettere nella maniera più assoluta un nuovo lockdown. Il destino e il futuro dell’Italia è nelle mani della responsabilità individuale di ognuno di noi. Con un semplice gesto potremo evitare lo scenario tra i più brutti che abbiamo vissuto negli scorsi mesi”.

“Mi raccomando ragazzi, utilizzate la mascherina” conclude Fedez nelle sue stories, assumendosi tutta la responsabilità dell’incarico affidatogli. La moglie Chiara al momento non si è ancora mossa in tal senso, ma di certo, se la telefonata di Conte è avvenuta veramente, non mancherà di farcelo sapere e di darsi da fare.

Non è la prima volta che Giuseppe Conte agisce in un senso meno istituzionale e più “popolare” nell’affrontare il virus. Già in primavera aveva chiesto ad Amadeus, popolarissimo per via di Sanremo 2020, di rassicurare e guidare la popolazione con degli spot in tv. Ora ecco un’iniziativa simile. Funzionerà?

Fonte: La Repubblica

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.