John Lennon, il figlio Sean: “Mio padre era più punk dei punk”

Il ricordo di Sean Lennon per il padre John

John Lennon
John Lennon assieme al figlio Sean in un filmato dell'epoca. Credits: leti

Sean ricorda quando John Lennon restituì l’onorificenza MBE per protesta

Sean Ono Lennon condivide un suo ricordo particolare del padre, John Lennon, ucciso nel 1980 quando lui era ancora bambino. Secondo figlio di John e l’unico assieme alla compagna Yoko Ono (che aveva già una figlia, Kyoko), Sean è nato nel 1975, mentre i genitori vivevano negli Stati Uniti.

La nascita di Sean fu il motivo per cui per cinque anni Lennon si ritirò dalle scene, per poi fare il suo trionfale ritorno solo nel 1980, anno del suo assassinio, con l’ultimo album realizzato in collaborazione con Yoko, Double Fantasy. Quando venne ucciso, Sean aveva solo cinque anni.

Rispetto al fratellastro Julian, nato nel 1963 dal matrimonio con Cynthia Powell, Sean ebbe con il padre John un rapporto meno straniante, anche perché era troppo piccolo perché gli alti e bassi della carriera del padre potessero influire sulla sua relazione con lui. In ogni caso, oggi non manca di condividerne un forte ricordo.

John Lennon con il figlio Sean, aprile 1980

In particolare l’episodio richiamato risale al 1969, quando Lennon “restituì” alla regina il titolo di baronetto (MBE) del quale era stato insignito assieme agli altri Beatles nel 1965. Questo per protestare contro il ruolo del Regno Unito nella Guerra del Vietnam e nel conflitto in Biafra in corso a quell’epoca.

“Era una cosa importante restituire all’Impero Britannico quella robaccia che gli avevano dato. Per la regina, fu molto irriverente” racconta Sean “Voglio dire, era un’irriverenza pre-punk, e forse più punk di qualunque cosa i punk abbiano mai fatto! E lo fece in una maniera molto divertente. Fu questo che mi piacque”.

C’è anche da dire che la “restituzione” non fu in realtà possibile, dato che il titolo, una volta conferito, non poteva essere “ridato indietro”. Dietro al gesto vi fu anche una scherzosa protesta, indirizzata alla regina, per lo scarso successo del singolo Cold Turkey, uscito poco prima. Che dire: John Lennon era John Lennon.

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguire sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.