Ricky Gervais: “After Life serie britannica più vista del mondo”

Ricky Gervais entusiasta dei risultati raggiunti da After Life

Gervais
Ricky Gervais in una scena di After Life
Condividi l'articolo

Ricky Gervais ringrazia i fan e gli appassionati che hanno premiato la fortunata serie After Life

Ricky Gervais si dice a dir poco orgoglioso dai risultati raggiunti da quello che, assieme a The Office, è certo uno dei suoi prodotti migliori. After Life in due stagioni ha già conquistato tutti e secondo l’attore e comico britannico è la serie prodotta in Regno Unito più vista la mondo.

Nell’affermarlo, naturalmente l’attore non trascura di ringraziare Netflix, piattaforma sulla quale la serie è in streaming dal 2019. Gervais ringrazia i milioni di spettatori in un commosso post Instagram e approfitta per esprimere soddisfazione del fatto che in molti abbiano scoperto anche un’altra sua serie meno famosa, Derek (2012 – 2014).

“Grazie per aver reso After Life la serie comedy britannica più guardata al mondo, di nuovo” dice Gervais, riferendosi presumibilmente ai buoni risultati già ottenuti dalla prima stagione della serie. “E grazie ai milioni di persone che grazie ad essa hanno scoperto Derek. Dog bless you”.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Thanks for making #AfterLife the most watched British Comedy in the world again, and thanks to the millions who just discovered #Derek because of it. The beauty of Netflix. Dog Bless you.

Un post condiviso da Ricky Gervais (@rickygervais) in data:

Le premesse della serie sono note. Il protagonista, Tony Johnson, è profondamente afflitto in seguito alla morte della moglie. Decide in qualche modo di rifarsi nei confronti di un mondo crudele “punendo” chi gli sta attorno facendo e dicendo tutto quello che vuole.

LEGGI ANCHE:  Ospite d'eccezione sul set londinese di Gomorra: Ricky Gervais

Nonostante le tematiche trattate siano spesso oltremodo impegnative e delicate, la classica capacità di Gervais di giocare con la black comedy funziona nel rendere la serie subito accessibile ed interessante. Il consenso di pubblico e di critica è perciò comprensibilmente stato da subito unanime.

Potete leggere qui la nostra recensione della prima stagione della serie, uscita rispettivamente l’anno scorso. Per i fan, nel frattempo, c’è già una buona notizia: After Life è stata rinnovata per una terza stagione, che andrà in onda sempre su Netflix. Tutti pronti?

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.