Constantine potrebbe tornare in un nuovo film prodotto da J.J. Abrams

Il mitico film con Keanu Reeves vedrà davvero un sequel?

Constantine

Keanu Reeves potrebbe tornare a interpretare uno dei suoi ruoli più memorabili? Le voci girano: Constantine II si farà, così si dice

Keanu Reeves ha interpretato moltissimi ruoli come sappiamo: dal surfista/agente in incognito in Point Break al famoso “eletto” Neo in The Matrix, e fino ovviamente alla saga di John Wick. Uno dei ruoli che di certo più sono rimasti impressi nella mente dei suoi fan è quello di John Constantine, nell’omonimo film del 2005 tratto dal fumetto di Alan Moore. Pur non essendo stato grandemente acclamato dalla critica, il film colpì all’epoca per l’atmosfera dark/fantasy mescolata al noir ma anche a tematiche religiose. Ora, sembra che un sequel di quel film, quindici anni dopo, non solo sia fattibile, ma stia per per arrivare. Una “fonte affidabile” sostiene che questo sequel sarebbe in lavorazione alla Warner Bros..

A produrre ci sarebbe il sempre attivo J.J. Abrams con la sua Bad Robot. In questo senso, il film si inserirebbe nella fila di altre produzioni contemporanee della casa, sposando quindi i toni di Justice League Dark, che dovrebbe uscire su HBO Max, così come di un altro film che sarebbe in produzione sul personaggio di Zatanna. Siamo sempre nel DC Extended Universe. Quindi, se da una parte non è chiaro come questo possibile sequel di Constantine si porrebbe nei confronti della storia originale, dall’altra c’è da aspettarsi che ci sia qualche legame con la Justice League Dark, sottile o anche più forzato. Ci troveremo di fronte ad un’altra iper-produzione DC che cerca di realizzare il cinecomic definitivo? O Abrams e compagni saranno in grado di riprendere le atmosfere del film originale con Reeves?

Fonte: Comic Book Movie

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.