Megan Fox, Michael Bay e Jimmy Kimmel nella bufera a causa di un’intervista [VIDEO]

Megan Fox ricorda un episodio scabroso che coinvolge Michael Bay, e Jimmy Kimmel se la ride

Megan Fox
Megan Fox in una scena di Transformers
Condividi l'articolo

Jimmy Kimmel e Michael Bay inguaiati per via di una vecchia intervista di Megan Fox

Nel 2009 Megan Fox aveva denunciato la sua “sessualizzazione” in un film di Michael Bay, durante un’intervista con Jimmy Kimmel. Il film in questione è Bad Boys II, del 2003, con Martin Lawrence e Will Smith. Nel film la Fox, non ancora famosa e appena quindicenne, compariva in una piccola scena extra come “La ragazza con il bikini a stelle e strisce che danza sotto la cascata”. L’attrice, non a caso futura sex symbol grazie ad un altro film di Bay, Transformers (2007), viene inserita in un contesto fortemente erotico per decisione dello stesso regista. Oltre al bikini lei indossava un cappello da cowboy rosso, e tacchi da sei pollici (quindici centimetri), e quindi su set dissero al regista: “Non puoi soltanto farla sedere al bar con un drink in mano”.

Quindi, spiega la Fox nel 2009, la soluzione di Michael Bay a quel problema era metterla mezza nuda sotto una cascata, tanto per appagare il pubblico maschile. Di certo, principale target di un film come Bad Boys II. “Quindi, ecco un microcosmo di come la mente di Bay funziona” dice la Fox a Kimmel, e mentre il pubblico ride il presentatore, lungi dal mostrarsi sdegnato per quanto lei racconta, aggiunge: “Beh, ecco un microcosmo di come TUTTE le nostre menti funzionano”. E di fronte a una Megan Fox visibilmente imbarazzata, il pubblico ride di nuovo. Oggi, dopo undici anni, la clip è stata riscoperta e tanto il nome di Michael Bay quanto quello di Jimmy Kimmel sono al centro dello scandalo, per ovvie ragioni. Potete guardare il video dell’intervista originale qui sopra.

LEGGI ANCHE:  Megan Fox e Brian Austin Green si lasciano dopo dieci anni di matrimonio

Fonte: News 18

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.