Christian Bale: “Patrick Bateman come Trump, potrebbe fare il presidente”

Christian Bale Patrick Bateman Donald Trump presidente

Chi è Patrick Bateman? Domanda alla quale rispondere non è cosa facile. Tuttavia, possiamo ridurre le risposte semplicemente ascoltando chi lo ha interpretato. Esattamente Christian Bale, attore sottovalutato sul set del cult American Psycho ma che alla fine ha decisamente tranquillizzato tutti. 

Recentemente l’attore ha rilasciato un’intervista in cui racconta le sue fonti di ispirazione, tra cui l’attuale presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Un personaggio a dir poco singolare, soprattutto nell’epoca in cui è ambientato American Psycho. E dal forte legame con Bateman. 

Al punto che secondo Christian Bale, lo stesso Patrick Bateman oggi potrebbe correre alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti. Questo perché, soprattutto nel romanzo scritto da Bret Easton Ellis, il folle protagonista è letteralmente ossessionato da Trump, al punto da volerlo imitare in ogni cosa.

“Se oggi Patrick Bateman fosse davvero in giro per gli Stati Uniti, potrebbe correre alla presidenza della Casa Bianca”

Un legame a dir poco indissolubile, visto che Patrick Bateman è stato proprio concepito come un novello Donald Trump. Che ci siano le basi per un eventuale sequel? Forse Ellis ci starà pensando, o magari no. Certo è che sarebbe a dir poco divertente leggere una storia con un folle Patrick Bateman a capo di una delle maggiori potenze mondiali. O magari spaventoso. 

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!