Miley Cyrus canta Wish You Were Here [VIDEO]

Miley re-interpreta il grande classico dei Pink Floyd

Miley Cyrus in collegamento con il SNL (frame da YouTube)

Miley Cyrus si riaffaccia sul rock and roll interpretando un grande classico

Non è una novità che, di tanto in tanto, una artista tradizionalmente legata al pop quale Miley Cyrus decida di fare visita a qualche pezzo rock classico. Si tratta più che altro degli omaggi occasionali, che tuttavia nel caso della vecchia Miley avvengono ormai con una certa regolarità. Stavolta è toccato a Wish You Were Here, super-classico dei Pink Floyd datato 1975. Una delle ballad più celebri della storia del rock, nonché fulcro e centro concettuale del concept album omonimo. La cantante interpreta la canzone in collegamento con il Saturday Night Live.

Canta con accompagnamento, di notte, davanti ad un piccolo falò. Bisogna dirlo, l’effetto d’atmosfera c’è. Per quanto apprezzabile di per sé, la performance segnala la sempre crescente tendenza delle artiste pop volta a riscoprire e a rendere omaggio al rock classico, pur non incorporandone (quasi mai) le sonorità. In ogni caso, possa piacere o meno, l’esecuzione di questo grande pezzo del passato è sempre gradita, pop o non pop. E in ogni caso, chissà che Miley non decida, nei suoi prossimi lavori, di farsi influenzare un po’ di più da queste sonorità impegnate.

Fonte: Spin

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.