Anonymous contro il revenge porn: “Stiamo venendo a prendervi” [VIDEO]

Anonymous ha annunciato sul web di aver fatto scattare l'operazione Revenge Gram con la quale vorranno punire i colpevoli di revenge porn su Telegram

V per Vendetta
Una scena del film V per Vendetta (2006)

Una delle polemiche che hanno tenuto maggiormente banco in questi ultimi giorni è quella che riguarda il caso Telegram. Sulla celebre app di messaggistica sono stati infatti venuti alla luce alcuni gruppi nei quali veniva scambiato sia materiale pedo pornografico che scatti e video compromettenti utilizzati come arma per il cosiddetto “revenge porn”. Questo è un sistema utilizzato da personaggi abietti per rovinare la vita di donne e ragazze, le cui foto private vengono vendute o utilizzate per veri e propri ricatti e attacchi criminali. Tuttavia in questo caso la situazione è stata presa molto sul serio da Anonymous Italia.

La celebre organizzazione di hacking, ha annunciato severe ripercussioni nei confronti di coloro che si sono sporcati le mani con queste orribili pratiche. Attraverso un video in cui ridoppiano una delle scene madri di V per Vendetta, promettono un contrattacco.

“Se non possiamo difendere le vittime state pur certi che le vendicheremo.”

In questo video Anonymous lancia la cosiddetta Operazione Revenge Gram, nella quale cercheranno di portare alla luce i nomi e i cognomi delle persone coinvolte partendo all’account Paypal utilizzato per pagare il materiale contrabbandato. La frase finale del video rende sicuramente molto l’idea di quanto il gruppo di hacker abbia preso a cuore la faccenda:

“Stiamo venendo a prendervi.”

Cosa ne pensate dell’iniziativa di Anonymous? Fatecelo sapere nei commenti!

Leggi anche:

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news e approfondimenti!