John Hurt è morto: l’attore di Elephant Man e Alien ci lascia a 77 anni

0
372

Il leggendario attore Sir John Hurt è morto all’età di 77 anni a causa di un cancro al pancreas che da anni cercava di combattere. John Hurt ha vinto un Golden Globe per la sua straordinaria interpretazione in Fuga di mezzanotte che gli valse anche la prima candidatura all’Oscar.

È ricordato soprattutto per aver ricoperto il ruolo di attore in film come Alien, Balle SpazialiElephant Man (con cui fu candidato per la seconda volta al premio Oscar come miglior attore protagonista), I cancelli del cielo, V per vendetta, Harry Potter, Hellboy, Melancholia e più recentemente Snowpiercer. Rivedremo John Hurt al cinema per l’ultima volta a partire dal 23 febbraio 2017 in Jackie di Pablo Larraín. Non ci resta altro che dire addio all’ennesima star di Hollywood che porta con se un frammento di un cinema che ormai non esiste più da molto tempo, riposa in pace John.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here