Calcutta e Tommaso Paradiso scrivono una canzone in diretta su Instagram [VIDEO]

In tempi come questi, ognuno fa del suo meglio con i mezzi che ha

Calcutta
Calcutta e Tommaso Paradiso su Instagram (frame da YouTube)

Calcutta e Paradiso sono preda di un’ispirazione estemporanea e memorabile

Sappiamo naturalmente della quarantena forzata, che ormai sta interessando tutta Italia, per arginare e porre fine all’emergenza del Coronavirus. E sappiamo come molti artisti in tutta Italia, musicisti e non, stiano cercando di lanciare più appelli possibili alla popolazione per invitare le persone a restare in casa e arrestare il propagarsi del virus. Alcuni hanno fatto di più. Cosmo, per esempio, che qualche giorno fa ha intrattenuto tutti con un DJ Set live improvvisato. Più di recente è invece toccato a due degli artisti più amati del panorama itpop: Tommaso Paradisco e Calcutta (Edoardo D’Erme). Il loro è solo uno dei tanti contatti tra “colleghi” che in questi giorni si stanno esponendo al pubblico per intrattenere, tranquillizzare e, se possibile, divertire.

I due, conversando su Instagram (video qui sopra), decidono di mettersi a scrivere una canzone che faccia da commentario alla situazione che stiamo tutti vivendo, ma che serva anche a calmare gli animi e a distrarci. Sull’onda dell’ispirazione, i due cantanti mettono in scena il vero e proprio processo creativo di una canzone, inventando versi sul momento, improvvisando linee melodiche e prendendo anche suggerimento dai fan. La canzone, non ancora completa, promette di essere il vero, primo inno di “uscita” dall’emergenza Coronavirus. La tonalità è in si minore, e il primo verso tira in ballo il Ministro della Salute, Roberto Speranza, giocando ovviamente sul doppio significato del cognome. Insomma, si preannuncia un capolavoro.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.