Lady Gaga shock: “Sono stata violentata ripetutamente”

Durante lo show di Oprah Winfrey, Lady Gaga ha raccontato del suo passato fatto di violenze sessuali, soprusi ed autolesionismo

Lady Gaga

Lady Gaga è una delle popstar più famose ed amate al mondo. La trentaquattrenne cantante neworkese si  trova all’apice della sua carriera sia per quel che riguarda la musica sia per quel che riguarda il cinema, mondo in cui è entrata prepotentemente nel 2018 con la splendida interpretazione in A star is Born insieme a Bradley Cooper.

Tuttavia la cantante, all’anagrafe Stefani Germanotta, non ha avuto assolutamente una vita facile, anzi. Ai microfoni del nuovo show di Oprah Winfrey si è confessata, raccontando il suo turbolento e difficilissimo passato, fatto di stupri e violenza.

Quando avevo 19 anni sono stata violentata di continuo. A seguito di quel trauma ho anche sviluppato una sindrome da stress post-traumatico, causato sia dalla violenza stessa che del fatto di non aver avuto tempo di elaborare quanto accaduto. Non avevo nessuno che mi aiutasse. Non avevo un terapista né uno psichiatra né un medico di supporto. All’improvviso sono diventata una star e ho cominciato a girare il mondo, passando da una camera d’albergo ad una limousine, al palcoscenico. Intanto continuavo a non riuscire ad affrontare il problema. Poi ho iniziato a provare un dolore fortissimo, che replicava quello che ho sentito dopo essere stata stuprata

La donna, protagonista anche di alcune stagioni di American Horror Story, ha poi raccontato come tutto questo stress l’ha portata a divenire anche a farsi male da sé in attacchi di autolesionismo.

Mi tagliavo. Vedi il sangue, ti senti confuso e precipiti in una spirale fuori dal tuo controllo. Non aiuta in nessun modo anzi, peggiora solo le cose. A volte mi sbattevo anche da sola contro il muro. Mi sono provocata delle cose terribili quando provavo dolore

Leggi anche: 

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!