Joker, Todd Phillips si rifiuta di parlare del sequel: “È troppo presto!”

Joaquin Phoenix, Joker, Golden Globe, oscar
Condividi l'articolo

Il regista di Joker, Todd Phillips, risponde alle nomination dei Golden Globe e offre un possibile aggiornamento sul sequel

Joker ha ricevuto un sacco di nomination ai Golden Globe 2020, e oltre a reagire alla notizia, il regista Todd Phillips rivela se ha già discusso un sequel con la star Joaquin Phoenix.

Joker ha incassato oltre 1 miliardo di dollari al box office mondiale e ha ricevuto ampio consenso dalla critica, quindi non è davvero una grande sorpresa che sia stato nominato ai Golden Globe.

L’adattamento dei fumetti DC ha ricevuto le nomination per Miglior film, Miglior attore e Miglior regista. Quando il sito Variety ha raggiunto il regista Todd Phillips, gli hanno chiesto cosa ne pensasse:

Quando ho presentato per la prima volta questo film alla Warner Bros. non ho mai pensato alle nomination o agli incassi.

Sul sequel

Poi continua dicendo che si è concentrato solo su come avrebbe lavorato e su come avebbe potuto far diventare un successo il film. Il successo, poi dice, è stata una combinazione di cose e la maggior parte del merito lo da a Joaquin Phoenix.

LEGGI ANCHE:  Joker 2: Joaquin Phoenix guadagnerà 20 milioni di dollari

Per quanto riguarda il sequel, dice Phillips:

È troppo presto. Giuro che non ho ancora parlato con Joaquin di questo o di quello che sarebbe stato.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com, vi terremo aggiornati.