Cyberpunk 2077 conterrà scene di sesso in pov

Cyberpunk 2077
Cyberpunk 2077

Il videogioco più atteso del 2020, Cyberpunk 2077, avrà scene di sesso mostrate in soggettiva

Cyberpunk 2077 sarà giocabile interamente in prima persona (POV), con l’intenzione di aumentare l’immedesimazione di chi gioca. La società CD Projekt RED ha confermato che non saranno escluse da questa incredibile esperienza videoludica anche le scene di sesso!

Durante il gioco, infatti, il protagonista potrà intrattenersi in relazioni sessuali e di ciò verrà mantenuta la prospettiva di chi gioca. Non si sa fino a quanto ciò si spingerà nel mostrare il rapporto. Ma di certo, l’immedesimazione sarà massima e accattivante per i videogiocatori di Cyberpunk 2077.

Il gioco, vi ricordiamo  arriverà su PlayStation 4, Xbox One, PC e Google Stadia il 16 aprile 2020. Non ha ancora una classificazione PEGI, quindi non si sa per chi sarà adatto. Ma viste le premesse, sembra scontato che il gioco sarà consigliato a un pubblico maggiorenne.

Annunciato allo scorso E3 (qui l’articolo) nel mese di giugno, Keanu Reeves reciterà nella parte del famoso musicista Johnny Silverhand. Il gioco potrebbe persino diventare un film.

Scriveteci cosa ne pensate e diteci se avete prenotato la vostra copia di Cyberpunk 2077. Inoltre, continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti e news!