The Batman, Matthew McConaughey sarà Harvey Dent

Matthew McConaughey e Harvey Dent
Matthew McConaughey sarà Harvey Dent in The Batman

Il cast di The Batman si impreziosisce con il vincitore del premio Oscar Matthew McConaughey

Secondo indiscrezioni Matthew McConaughey sarà protagonista in The Batman.

Il vincitore dell’Oscar sarebbe pronto per interpretare il ruolo del procuratore distrettuale di Gotham City Harvey Dent nel film di Matt Reeves The Batman.

Nei fumetti della DC Comics, Dent viene lasciato orribilmente sfigurato sul lato sinistro del suo volto. Ciò a causa del boss della mafia Sal Maroni, che gli lancia dell’acido sul viso durante un processo giudiziario. La sua ferita lo manda fuori di testa e diventa il cattivo Due Facce che prende tutte le sue decisioni lanciando la sua fortunata moneta a due teste.

La notizia è stata data dal sito americano We Got this Covered e ribattuta dal sito inglese Daily Mail. Aspettiamo ovviamente conferme ufficiali e vi terremo aggiornati.

Qualora fosse confermato in via ufficiale, McConaughey, 49 anni, sarà affiancato dal protagonista Robert Pattinson (Bruce Wayne/Batman), da Paul Dano che interpreterà l’Enigmista, da Zoe Kravitz che invece sarà Catwoman e da Jeffrey Wright che sarà il commissario Jim Gordon.

The Batman sarà nei cinema di tutto il mondo nel 2021.

L’attore di serie TV come True Detective e di film come Interstellar ha da poco aperto il suo Account Instagram, qui sotto il suo primo post:

View this post on Instagram

officially mcconaughey

A post shared by Matthew McConaughey (@officiallymcconaughey) on

Chissà se a breve annuncerà anche lui stesso di essere entrato nel cast del film sul Cavaliere Oscuro. Vi terremo aggiornati.

Gli “altri” Harvey Dent

Per chi non lo sapesse, Harvey Dent è stato anche interpretato da Billy Dee Williams nel film Batman di Tim Burton, da Tommy Lee Jones nel film Batman Forever del 1995 diretto da Joel Schumacher e da Aaron Eckhart nel film Il cavaliere oscuro del 2008 di Christopher Nolan.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.