Apple TV+: catalogo, data e prezzi [VIDEO]

Apple TV +
Apple TV +

Apple TV+ debutta il primo novembre in tutto il mondo, ecco i dettagli

Apple è pronta a lanciare la propria piattaforma di streaming, Apple TV+, ed ecco cosa ogni utente potrà godersi al lancio del primo novembre.

La guerra dello streaming è solo all’inizio, con varie reti e aziende che stanno lanciano i propri servizi in abbonamento. Netflix, quindi, non è sicuramente l’unica opzione per guardare film e show televisivi comodamente da casa. Uno dei concorrenti sarà Apple TV+ che sarà disponibile in oltre 100 paesi dall’1 novembre. Una importante particolarità di Apple TV+ è che, a differenza dei suoi concorrenti, non ha contenuti con licenza, il che significa che ogni film e programma televisivo che troverete è un originale Apple.

Costo

Apple TV+ costerà 4,99 euro al mese, con rinnovo automatico, per un accesso massimo di sei persone e con prova gratuita di 7 giorni. Il servizio sarà anche in 4K, con Dolby Vision e Dolby Atmos.

Iscrizione

Da questo sito ufficiale tv.apple.com/it ci si può iscrivere utilizzando la propria Apple ID.

Come vedere Apple TV+

Apple TV+ sarà visibile con iPhone, iPad, iPod, Apple TV HD e Apple TV 4K e i computer Mac attraverso l’app Apple TV+. Ovviamente, bisognerà avere l’ultima versione del sistema operativo. Inoltre, si aggiungono anche Apple TV di 3a generazione con l’ultimo aggiornamento software 7.3.1, le smart TV Samsung e LG e Sony entro le fine del 2019. I set top box con l’app. Da MAC si possono usare ufficialmente Safari, Firefox e Chrome (per altri browser bisogna fare una prova).

Cosa vedere su Apple TV+

  • Dickinson. Emily Dickinson incontra la black comedy in questa serie creata da Alena Smith e co-prodotta da David Gordon Green. Hailee Steinfeld interpreta la famosa poetessa in questo show che parla di crescita e che si svolge durante la sua epoca, ma con “una sensibilità e un tono moderni”. Dickinson esplora temi come la società, il genere e la famiglia attraverso la prospettiva della poetessa, che è nota per essere stata una emarginata. Nel cast anche Toby Huss nei panni di Edward Dickinson, Jane Krakowski nelle vesti di Mrs. Dickinson, Anna Baryshnikov nel ruolo di Lavinia Dickinson e Ella Hunt come Sue Gilbert. Dickinson è già stato rinnovato per una seconda stagione, e almeno il primo episodio sarà disponibile il 1° novembre.
  • For All Mankind. Creata da Ronald D. Moore, For All Mankind è una serie fantascientifica con un concetto interessante: immagina cosa sarebbe successo se la corsa globale allo spazio non si fosse mai conclusa. Ambientato in una linea temporale alternativa in cui l’URSS batte gli USA sul raggiungimento della Luna, segue gli sforzi di coloro che lavorano alla NASA per sfidare ancora una volta l’Unione Sovietica. Nel cast: Joel Kinnaman, Michael Dorman, Wrenn Schmidt, Sarah Jones, Shantel VanSanten e Jodi Balfour. Saranno presenti anche alcuni personaggi storici come Buzz Aldrin (interpretato da Chris Agos), Neil Armstrong (Jeff Branson) e John Glenn (Matt Battaglia), tra gli altri. For All Mankind è stato rinnovato anche per la seconda stagione.
  • Ghostwriter. La serie Ghostwriter è un reboot di quella del 1992 ma con un tocco più orientato ai giovani spettatori. Questa nuova versione seguirà la premessa di base della serie originale: un gruppo di amici di Brooklyn risolvono i misteri del quartiere con l’aiuto di un fantasma chiamato Ghostwriter. Nella serie originale, il fantasma comunicava con i bambini attraverso testi e lettere intorno a lui, ma questa volta Ghostwriter farà apparire anche personaggi di fantasia da diversi libri. Come tale, ogni episodio conterrà opere (sia classiche che più moderne) di vari autori.
  • Helpster. Direttamente dagli autori di Sesame Street arriva una nuova serie (con pupazzi!) rivolta ai bambini. La prima stagione di Helpsters conta 26 episodi e, a differenza di altri programmi Apple TV+, non è stata ancora rinnovata, ma potrebbe benissimo esserlo una volta che sarà finalmente uscita.
  • The Morning Show. Questa è una serie drammatica che parla di ambizione, ego, sete di potere e alle storie dietro le quinte di uno show mattutino. Con Jennifer Aniston, Reese Witherspoon, Steve Carell, Billy Crudup e Mark Duplass. The Morning Show segue Alex Levy (Aniston), conduttore di un notiziario popolare di Manhattan che, dopo che il suo partner Mitch Kessler (Carell) viene licenziato in mezzo a uno scandalo per cattiva condotta sessuale, deve lottare per mantenere il suo lavoro. Le cose si complicheranno con l’arrivo di Bradley Jackson (Witherspoon), un aspirante giornalista che vuole prendere il posto di Alex.
  • Oprah’s Book Club. Oraph seleziona un libro da leggere e discutere ogni mese, creando così una “comunità globale del club del libro” per connettersi con le persone e “condividere modi significativi per creare un cambiamento positivo”. La prima scelta di Oprah è The Water Dancer di Ta-Nehisi Coates. Gli spettatori avranno tutto il tempo di leggerlo perché la piattaforma renderà disponibile un nuovo episodio ogni due mesi.
  • See. Uno dei progetti più chiacchierati di Apple TV+ grazie al suo concept e al suo protagonista è See. Una serie fantascientifica scritta da Steven Knight e diretta da Francis Lawrence. Uno sguardo a un futuro lontano in cui un virus ha reso cieco il resto della popolazione. La serie segue il guerriero Baba Ross (Jason Momoa) la cui moglie dà alla luce una serie di gemelli che, con sorpresa di tutti, possono vedere. Naturalmente, questo attira l’attenzione di altri che non hanno in mente il benessere dei gemelli e vogliono catturarli. See è già stato rinnovato per una seconda stagione.
  • Snoopy in Space. Dopo anni di sogni di missioni spaziali, il beagle più famoso del mondo sta finalmente realizzando il suo sogno. Snoopy in Space segue la “missione d’elite” di Snoopy nello spazio con il suo buon vecchio amico Woodstock, dopo che sono stati scelti dalla NASA durante una gita. Naturalmente, tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’aiuto del resto della banda dei Peanuts, che rimarranno al loro fianco, guidandoli dalla Terra. A differenza del più recente film Peanuts, Snoopy in Space ha optato per un look 2-D più tradizionale, più fedele all’atmosfera generale dei personaggi.
  • La madre degli elefanti. Questo documentario racconterà di Athena, la regina di un branco di elefanti, che condurrà la sua famiglia in un viaggio epico attraverso la savana alla ricerca dell’acqua.
  • Servant. La serie TV di M. Night Shyamalan sarà un thriller psicologico.
  • Hala. La storia di una studentessa musulmana.
  • Truth to Be Told. Nuove prove riaprono un vecchio caso di omicidio. Nel cast Octavia Spencer, Elizabeth Perkins (Weeds), Michael Beach (Aquaman) e Mekhi Phifer (The Divergent trilogy).

Apple TV+ ha già comunicato che ogni mese rilascerà contenuti originali e nuovi.