Jared Leto avrebbe tentato di far cancellare il Joker di Todd Phillips

jared leto joker
Jared Leto avrebbe provato a far cancelalre il Joker di Todd Phillips

Jared Leto, l’attore premio oscar per Dallas Buyers Club, è stato l’ultimo volto di Joker prima dell’acclamato film di Todd Phillips, avente come protagonista Joaquin Phoenix.

Difatti il front man dei 30 Seconds to Mars ha vestito i panni del ghignante pagliaccio di Gotham per Suicide Squad, il film diretto da David Ayer nel 2016.

A seguito di quel film pare che Jared Leto avrebbe dovuto interpretare il Joker per ben due spin off, uno dedicato interamente alla nemesi di Batman e uno al fianco Harley Quinn.

Leggi anche: Joker – recensione

Proprio per questo motivo sembra che l’attore abbia preso davvero male la decisione della Warner di creare un altro film sul Joker, scegliendo un altro attore come protagonista.

Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter infatti, il protagonista di Requiem for a dream avrebbe contattato i suoi agenti , facenti parte dell’agenzia CAA, la stessa di Todd Phillips, chiedendo un maggiore rispetto per un attore premio oscar come lui.

Addirittura sembra che si sia rivolto al suo manager musicale, Irving Azoff, chiedendogli di contattare direttamente i piani alti della Warner per convincerli a cancellare il progetto con Phoenix.

L’attore si era già lamentato in passato per il trattamento che era stato riservato al suo personaggio durante il montaggio di Suicide Squad, nel quale il clown di Gotham compare in scena per appena 10 minuti.

Leggi anche: Birds of prey sarà vietato ai minori?

Stando alle indiscrezioni, Jared Leto avrebbe avuto comportamenti a dir poco bizzarri durante la produzione del film che vedeva anche Will Smith tra i protagonisti, come inviare un topo vivo a Margot Robbie, interprete di Harley Quinn o un proiettile allo stesso Smith che impersonava Deadshot.

Queste bizzarrie hanno portato la Warner a virare concretamente sul progetto di Todd Phillips, tagliando fuori Leto sia dai sopra citati spin off che dal prossimo reboot di Suicide Squad, diretto da James Gunn.

Per ora non sono arrivate smentite ufficiali né da parte di Jared Leto né da parte dei suoi agenti, anche se fonti vicine all’attore pare abbiano comunque smentito tutta la vicenda.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com